In una terra sconvolta dalla lunga guerra tra elfi e umani, un sinkal inizia la sua battaglia per riunire gli imperi sotto a un unico potere.

Il Sinkal
  • Racconto fantasy
  • Disponibile in:
    - libro a copertina morbida
    - ebook (pdf, epub, kindle)
>> vedi i dettagli
Guida sul nucleare in Italia

Guida sul nucleare in Italia

Autore:
Manuel Marangoni
Genere:
saggio, attualità
Formati disponibili
eBook (formato pdf)
Pagine: 37
Copyright: 2012
Edizione: prima edizione
Dimensioni: 1 mb (674 kb)
Pubblicato il: 19-04-2011
eBook (formato epub)
Pagine: 37
Copyright: 2012
Edizione: prima edizione
Dimensioni: 1 mb (592 kb)
Pubblicato il: 25-11-2012
Lo scopo di questa guida è di aiutare il lettore a capire la condizione energetica in Italia e l'utilità o meno di costruire centrali nucleari nel nostro Paese. Soprattutto, cercherò di spiegare effettivamente cos'è il nucleare, quali rischi comporta e quali vantaggi ci potrebbe portare.

Si tratta di una spiegazione del tutto oggettiva. Il mio scopo non è di spingere verso l'accettazione o la non accettazione del nucleare. Tramite queste informazioni, avrete la possibilità di stabilire in autonomia da quale parte "schierarvi" e se davvero abbiamo bisogno del nucleare come fonte di energia.

Per realizzare la guida mi sono appoggiato a diverse fonti, in genere recuperate sul web, che ho elencato in appendice. Per quanto la materia mi appassioni, non sono un fisico. Ho cercato di elaborare le parti tecniche attraverso fonti che ho ritenuto competenti, per la loro professione e la loro esperienza. Non ho comunque i mezzi per assicurarmi di persona della loro veridicità: se qualcuno avesse critiche o modifiche da proporre, mi contatti e provvederò il prima possibile ad aggiornare il testo.

Inoltre, poiché spesso le notizie si contrastano tra loro (e, a volte, addirittura si oppongono), in caso di discordanze mi prenderò la premura di segnalare entrambe le versioni. In questo modo tenterò di limitare il più possibile la disinformazione.
La guida è strutturata a sezioni indipendenti. Per chi non interessasse un certo argomento, si può saltare del tutto un'intera sezione per concentrarsi unicamente su quelle volute. Qui di sotto una panoramica del contenuto di ogni parte, con una breve descrizione:

1. Il referendum in Italia
Una descrizione sommaria del funzionamento del referendum in Italia, con un riferimento specifico al referendum del 12 giugno 2011, quando gli italiani sono stati chiamati a votare per mantenere o meno la legge sul nucleare.

2. Nucleare o non nucleare?
Una sezione esaustiva sulla natura del nucleare. Cos'è, come si ricava, quali sono i costi, i vantaggi e gli svantaggi se rapportato alle altre fonti di energia rinnovabili. Sono trattati anche i delicati temi delle scorie radioattive, del loro smaltimento e della sicurezza in genere legata alle centrali nucleari.

3. Il nucleare in Italia
Il tema del nucleare in Italia, a partire dai siti dove è possibile costruire centrali nucleari e stoccare le scorie radioattive, per finire con il traffico illegale dei rifiuti.

4. Riepilogo: vantaggi e svantaggi del nucleare in Italia
Il riassunto, in punti chiave, delle conclusioni che si possono trarre dalle precedenti sezioni.
Rispetto alla prima edizione, resa pubblica il 19 aprile 2011, le modifiche apportate in questa seconda edizione sono legate più che altro alla struttura e alla formattazione del testo. Sono stati, infatti, eliminati i link di riferimento interni al testo: questa scelta è dovuta all’esigenza di rendere la presente guida nel formato più standard possibile, supportato da gran parte dei dispositivi ebook reader presenti in commercio. E’ stata inoltre aggiunta un’immagine di copertina, assente nella precedente edizione.

I contenuti delle sezioni sono gli stessi e così le considerazioni. Qualche modifica è stata apportata alla prima sezione, “Il referendum in Italia”: poiché il referendum si è concluso nel giugno 2011, ho ritenuto opportuno aggiornare i dati e creare un ulteriore capitolo di chiusura per rendere pubblici i risultati a chi fosse sfuggita la conclusione di questo (importante) evento che è stato sentito e seguito persino dagli italiani residenti all’estero.

L’articolo pubblicato sul mio sito, che ha promosso la presente guida, ha ottenuto decine di migliaia di visite e la guida stessa è stata scaricata da quasi un migliaio di utenti. E’ un chiaro segno che il tema del nucleare in Italia è largamente sentito e il dibattito sul fatto se sia o meno una fonte necessaria è ancora aperto.