Le immagini surreali di Erik Johansson – un artista alternativo

Erik Johansson è un fotografo professionista piuttosto particolare: dopo aver scattato una foto, la prende e ci ricama sopra delle immagini surreali. Non si tratta di vera e propria fantasia, ma più che altro di un intreccio di foto realistiche che, nel complesso, risultano essere tanto assurde quanto sorprendenti.

L’esempio lo avete nella carrellata qui sotto e altre foto ritoccate le potete trovare nel sito ufficiale (il link è a fondo articolo).
Alcune sue opere le avrete già viste in giro, anche perché esegue certi lavori su commissione, usati poi come trovate pubblicitarie di sicuro effetto.
Come sempre, cliccate sulle immagini per ingrandirle.

Pesce gigante con isola sulla schiena

Senz'altro suggestiva questa immagine: un pesce enorme intrappolato in una conca d'acqua sorregge un'isola

Uomo a letto con città nella stanza

Anche nei sogni più fervidi è difficile immaginare una città notturna ai piedi del proprio letto



Terra verde con casa che si sfascia in un altro mondo

Un esempio di come il mondo non abbia termine: dove finisce il verde, comincia un paesaggio in negativo


Scavatrici giocano a tris sulla strada

Ecco cosa fanno gli operai annoiati durante la pausa: una bella partita a tris con le scavatrici

Uomo usa ferro da stirare per piegare le proprie gambe

Il modo più comodo per stirare i jeans? Farlo senza toglierseli

Strada che precipita in verticale per poi proseguire dritta

La posa perplessa del ciclista mostra tutto lo stupore davanti allo strapiombo della strada, che scende in verticale

Uomo tira la strada come un lenzuolo

Stendere la strada come un lenzuolo risparmierebbe ai comuni diversi euro di spesa

Acqua esce da un quadro di fiume con navi

Un quadro che perde acqua potrebbe essere un problema non da poco. Soprattutto considerando la lunghezza del fiume


Strada di campagna tragliata da forbice gigante

D'ora in avanti i confini di un'abitazione saranno tracciati con una forbice gigante

Donna con occhi bianchi i cui capelli formano la terra

Erik si diverte anche a destare scalpore. Questa testa di donna fusa con la terra è piuttosto inquietante

Labirinto di mura bianche

Johansson ama le illusioni e gli enigmi, tra cui spicca questo splendido labirinto di pietra

Re all'interno di una testa robotica a forma umana

Una metafora del distacco dalla realtà. E' la nostra mente a governarci, non il corpo

Link esterni

Il sito ufficiale di Erik Johansson

Etichette:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *