Chi sono i personaggi disegnati sulle carte da gioco principali?

Quadro che raffigura tre individui rinascimentali che giocano a carte

L’opera “I Bari” di Caravaggio. Le carte da gioco affascinano l’Europa già dal XIV secolo, riportando immagini di personaggi storici (1)

Fante, donna e re sono le uniche carte da gioco su cui sono raffigurati dei personaggi. Se qualche volta vi siete chiesti se si tratta di soggetti storici, la risposta è: sì, e alcuni anche noti e autorevoli.
Le carte da gioco sono in voga in Europa già dal 1300, ma solo in seguito si diffuse la versione che conosciamo con i semi francesi (per capirci, il mazzo usato per giocare a scala 40 o a poker).

Come fanno gli storici a essere sicuri dei soggetti che sono raffigurati? I primi disegni di personaggi sono stati creati nella città di Rouen, in Francia, e a quei tempi era uso affiancare il nome di chi rappresentavano. Solo alla fine della Rivoluzione francese i nomi si persone e le figure si fecero stilizzate, come lo sono tutt’ora.

In ordine di seme (cuori, quadri, fiori e picche, che possiamo facilmente ricordare grazie alla frase «Come Quando Fuori Piove») vediamo quali sono i soggetti raffigurati. Per ognuno ho messo un link di approfondimento che riporta alla descrizione del personaggio.

Cuori

Statua di Alessandro Magno

La statua di Alessandro Magno. La sua effige stilizzata è rappresentata dal re di cuori (2)

Fante di cuori: Etienne de Vignolles

Regina di cuori: Rachele

Re di cuori: Alessandro Magno

Quadri

Statua a busto americano di Giulio Cesare

Giulio Cesare, tra i più noti imperatori di Roma, è il re di quadri (3)

Fante di quadri: Uggeri il Danese

Regina di quadri: Argine. E’ l’unico nome di cui non si conosca l’appartenenza.

Re di quadri: Giulio Cesare


Fiori

Quadro di Caravaggio dove Giuditta decapita il generale Oloferne

La regina di fiori ricorda Giuditta, che nella Bibbia si dice liberò la città di Betulia dagli Assiri, decapitando il generale Oloferne (4)

Fante di fiori: Giuda Maccabeo

Regina di fiori: Giuditta

Re di fiori: Carlo Magno

Picche

Statua della dea Atena con pettorale, elmo e statuina dorati

Nella regina di picche spunta l’onnipresente Atena, dea che da sempre è simbolo di guerra e di saggezza (5)

Fante di picche: Ettore

Regina di picche: Atena

Re di picche: Davide

Fonti esterne

Focus Storia n. 69

Copyright immagini

(1) http://it.wikipedia.org/wiki/File:The_Cardsharps_by_Caravaggio.jpg
(2) http://ladymarica.ilcannocchiale.it/2012/08/09/alla_mia_corta_oggi_un_corto.html
(3) http://it.wikipedia.org/wiki/File:Giulio_Cesare_%28liceo%29.JPG
(4) http://it.wikipedia.org/wiki/File:Judith_Beheading_Holofernes_by_Caravaggio.jpg
(5) http://www.grecoantico.it/home/tag/epitafio/

Etichette:
Ultimi Commenti
  1. sabrina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *