La civetta pigmea: lunga 15 cm e monogama, si difende fingendosi morta

Civetta pigmea - Glaucidium minutissimum

La civetta pigmea è lunga 15 cm, costruisce il nido su cactus giganti a 10 m da terra e, se presa in mano, si finge morta per poi volare via in silenzio [@01]

La civetta pigmea misura appena 15 cm di lunghezza e ha ali che non superano i 9 cm, che la rendono capace di voli più aggraziati rispetto agli altri suoi simili.

Incapace di difendersi, se qualcuno la prende in mano si finge morta e vola via in silenzio non appena viene liberata. La civetta pigmea, tra l’altro, è monogama e resta con il suo compagno per tutta la vita.

Approfondimento

Civetta pigmea - Occhi aperti

Questa foto vi dà un’idea di quanto sembri “sbalordita” quando spalanca gli occhi [@02]

In genere le civette sono conosciute come animali infausti, portatori di sfortuna, ma così non accade per la pigmea (Glaucidium minutissimum), che comprende in realtà varie sottospecie. Il motivo sta forse nella sua espressione che sembra quasi spaventata, data dagli occhi piccoli e tondi, e dal comportamento mite.

A causa della sua piccola statura, la civetta pigmea viene chiamata dai locali «elfo». Abita negli Stati Uniti sudoccidentali e nel Messico e costruisce il nido sui cactus giganti, senza preoccuparsi delle spine, a oltre 10 metri di altezza da terra.

Fonti principali




Etichette
Etichette:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.