Xiaozhai Tiankeng, il sinkhole più profondo del pianeta

Sinkhole Xiaozhai Tiankeng

Xiaozhai Tiankeng è il sinkhole più profondo del pianeta, fino a 662 metri, e accoglie 1285 specie di piante e diversi animali rari, come il leopardo nebulosa [@01]

Xiaozhai Tiankeng è il più profondo sinkhole del pianeta. Ha una profondità variabile tra i 511 e i 662 metri e accoglie 1.285 specie di piante e diversi animali rari, come il Clouded leopard (leopardo nebulosa).

Si trova in Cina e nella stagione delle piogge è possibile vedere una cascata formarsi nella bocca della voragine.

Approfondimento

I sinkhole sono crateri naturali che si aprono all’improvviso nel terreno: sotto la crosta terrestre esistono delle cavità sotterranee, che possono crollare senza preavviso e portarsi addietro tutto il contenuto in superficie. Spesso il buco che si forma, con il tempo, viene riempito da piogge o da altre acque limitrofe, creando veri e propri laghi.

Xiaozhai Tiankeng si trova nella contea di Fengjie, in Cina, ed è stato scoperto dai ricercatori nel 1994; ma la popolazione locale lo conosceva da tempi antichi. È lungo 626 metri, largo 537 metri e ha un’area di apertura di 274.000 m2.

Fonti principali



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.