Mobile Detect – Classe php per rilevare dispositivi mobile

Mobile Detect - screenshot

Uno screenshot di Mobile Detect, classe per riconoscere il dispositivo mobile in uso

Se vi serve un sistema semplice e veloce per rilevare il dispositivo dell’utente, Mobile Detect fa senz’altro al caso vostro.
Si tratta di una classe php piuttosto leggera che legge e interpreta gli header http in modo da stabilire quale tipo di device stia usando l’utente. La sua semplicità d’uso e la sua accuratezza l’hanno resa un’ottima classe da utilizzare in progetti di tutto rispetto.

Per prima cosa scaricatevi lo zip al seguente indirizzo.
Quando lo scompattate, vi ritrovate diversi file a disposizione, ma l’unico che vi occorre davvero è “Mobile_Detect.php”: la classe è contenuta in questo file.

Se avete qualche dimestichezza e aprite il file, vi accorgerete che si tratta di una classe abbastanza semplice da leggere. Naturalmente è in continua evoluzione, visto che tiene traccia dei device possibili sul mercato, per cui andrebbe aggiornata sempre all’ultima versione.

Vediamo il suo utilizzo, descritto tra l’altro anche nell’esempio ufficiale.
Importate il file e istanziate la classe in un oggetto, come nell’esempio presente:

1
2
include 'Mobile_Detect.php';
$detect = new Mobile_Detect();

A questo punto i metodi da richiamare nella vostra pagina, al punto dove vi occorre, sono i seguenti:


1
2
$detect->isMobile(); //ritorna true se il dispositivo corrente è mobile
$detect->isTablet(); //ritorna true se il dispositivo corrente è un tablet

Per correttezza di informazione, per quanto ho potuto adoperarla (al momento solo per un paio di siti), la classe funziona in gran parte dei casi, ma non sempre: ho avuto delle problematiche in alcuni browser safari che non sono riuscito a risolvere, ovvero non li vedeva come dispositivi associati al mobile; e questo soltanto in alcuni dispositivi. Si tratta evidentemente di problematiche legate all’hardware o a qualche impostazione.
Generalmente, comunque, la classe sembra compiere il suo dovere senza problemi.

Fonti esterne

Sito ufficiale di Mobile Detect

Etichette:,
Ultimi Commenti
  1. Christine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *