Bubble Popup - esempio

Bubble Popup – esempio

Quando si creano pannelli di controllo o aree complicate che l’utente dovrà gestire, è utile avere a disposizione un mezzo di spiegazione semplice e immediato.
Spulciando tra le rete ho trovato un interessante script che si appoggia a jQuery, la cui versione più aggiornata e la documentazione sono disponibili a questo indirizzo.

Di cosa si tratta, nel dettaglio?
Con JQuery Bubble Popup possiamo creare dei baloon accanto all’elemento della pagina voluto e integrarlo con qualsiasi tipo di descrizione: spiegazione dell’uso dell’area, messaggi di benvenuto o anche semplici avvisi. Un esempio di base è visibile in una pagina della documentazione online. Come potete notare, la popup è applicabile a qualsiasi elemento della pagina, che sia un’immagine, un testo, la componente di un form o l’area racchiusa dai soliti tag html (<div>, <p>, ecc.).

Leggi Tutto >>

Molti di voi sapranno già cos’è Google Street View. Per chi non lo sapesse, è l’ennesimo capolavoro di Google nato nel 2007 e integrato nelle sue mappe online, che permette di navigare all’interno delle strade cittadine come se le stessimo visitando in tempo reale. In pratica, con il semplice uso delle frecce della tastiera, ci si muove nei vicoli delle principali città con una precisione di dettagli sorprendente.

Ebbene, il colosso statunitense ha deciso di usare lo stesso algoritmo in un nuovo progetto, che già nei primi giorni della sua uscita ha spopolato in rete: Google Art Project.
In questo caso le mappe non riguardano gli ambienti esterni, ma le strutture interne ai musei. Art Project, infatti, lascia all’utente la libertà di aggirarsi all’interno dei corridoi di 17 musei, sparsi in 11 città del mondo, e l’intenzione dei responsabili è di estendere presto il suo raggio di azione.
Purtroppo, alcuni musei del calibro del Louvre hanno rifiutato (per il momento) di accorparsi al progetto, ma sono già disponibili ambienti interessanti come il Freer Gallery of Art dello Smithsonian e il Palace of Versailles. Non potevano poi mancare i nostri gloriosi Uffizi di Firenze.

Leggi Tutto >>

cURL è una libreria PHP che permette di comunicare con diversi server e diversi protocolli utilizzando la stessa chiamata alla pagina.

In soldoni, l’utilità che cito in questo post è quella di poter chiamare una pagina, e passare variabili e parametri, senza dover per forza aprire una finestra del browser. Utile quindi per iscrizioni a newsletter dopo le registrazioni in determinati siti, o richiami ad altri database per inserire dei valori.

Vediamo come fare.

Leggi Tutto >>