segui la pagina su Facebook!

Alito del drago

Il Sinkal - Copertina
« La magia e la spada sono il simbolo di un'Era che sta per tramontare. Potenti stregoni e cavalieri legati da un codice d'onore sono obbligati a scendere in campo per difendere gli interessi dei loro regni. Gli imperi degli uomini e degli elfi, infatti, si fronteggiano da anni senza un vincitore. I popoli sono costretti a isolarsi; i tradimenti, le battaglie e le conquiste sono all'ordine del giorno. Devan è un sinkal, una creatura dalle straordinarie capacità nata dagli incroci tra i popoli, e il richiamo nel sangue non gli permette di assistere in disparte alla caduta del suo mondo. Dimostrato il valore con la spada, si mette a capo del vasto esercito degli umani e rapidamente sottomette una terra dopo l'altra. Richiama ai suoi comandi i guerrieri più capaci e le specie più terribili, come i vampiri. Combatte mostri guardiani, centauri e città ribelli e viola il regno delle fate, minacciando il cuore dell'impero degli elfi. Ma trovare la pace è più difficile di quanto possa immaginare. »
« La magia e la spada sono il simbolo di un'Era che sta per tramontare. Potenti stregoni e cavalieri legati da un codice d'onore sono obbligati a scendere in campo per difendere gli interessi dei loro regni. Gli imperi degli uomini e degli elfi, infatti, si fronteggiano da anni senza un vincitore. ...vedi tutto
« La magia e la spada sono il simbolo di un'Era che sta per tramontare. Potenti stregoni e cavalieri legati da un codice d'onore sono obbligati a scendere in campo per difendere gli interessi dei loro regni. Gli imperi degli uomini e degli elfi, infatti, si fronteggiano da anni senza un vincitore. I popoli sono costretti a isolarsi; i tradimenti, le battaglie e le conquiste sono all'ordine del giorno. Devan è un sinkal, una creatura dalle straordinarie capacità nata dagli incroci tra i popoli, e il richiamo nel sangue non gli permette di assistere in disparte alla caduta del suo mondo. Dimostrato il valore con la spada, si mette a capo del vasto esercito degli umani e rapidamente sottomette una terra dopo l'altra. Richiama ai suoi comandi i guerrieri più capaci e le specie più terribili, come i vampiri. Combatte mostri guardiani, centauri e città ribelli e viola il regno delle fate, minacciando il cuore dell'impero degli elfi. Ma trovare la pace è più difficile di quanto possa immaginare. »
 

Descrizione

L'alito del drago è uno degli incantesimi posseduti dalla Sacra Spada, dopo che è stata riforgiata per contenere lo spirito del drago Nibelshal.

Quando il potere viene richiamato, il proprietario della spada sembra scivolare sul terreno e il suo percorso è coperto da una scia bianca, fumosa e lucente, la cui forma ricorda delle lunghe ali piumate. Quando sta per arrivare il colpo, le ali avvolgono l'avversario e si protendono per prendere la forma di un drago bianco con la bocca spalancata.

Come gran parte dei poteri della Sacra Spada, la potenza dell'incantesimo dipende dalla volontà del possessore. Visto che viene liberato soltanto quando la volontà di battere l'avversario è ferrea, il suo attacco risulta quasi sempre letale.

 

Effetti

Le ali bianche che si attivano all'inizio del potere hanno lo scopo di confondere e di accecare l'avversario. La luce improvvisa abbaglia gli occhi, dando l'impressione che il proprietario della spada si muova ancora più velocemente. Inoltre le ali ricoprono un ampio raggio, impedendo di capire con precisione il punto da cui arriverà l'attacco.

L'alito del drago proietta il corpo del proprietario come se fosse un'onda di energia: durante l'attacco lo smaterializza e lo rende di nuovo corporeo centinaia di volte. Negli istanti in cui è in forma di energia pura, il possessore della spada copre una lunga distanza in breve tempo. Il risultato è che gli occhi dell'avversario hanno l'illusione di vederlo scivolare sul terreno a grande velocità.

L'attacco finale che prende l'aspetto di una fauce di drago è solo scenico, ma viene liberata una quantità di energia enorme in un istante e concentrata lungo il filo della spada. Se la spada manca il bersaglio, le fauci si chiudono sull'avversario senza produrre nessun effetto. Comunque considerando la velocità dell'attacco, succede raramente che il colpo non vada a segno.

Libri da leggere: Il Sinkal
Categorie: Magia
Universi di appartenenza: Universo Specchio
Ere in cui compare: Quinta Era