segui la pagina su Facebook!

Anno 7977, Quarta Era

Attenzione! Le pagine degli anni potrebbero contenere informazioni che possono svelare la trama di un libro
Questa pagina dovrebbe essere vista soltanto dopo aver letto il libro o i libri a cui è collegata.
Terra Bruciata - Copertina
« Dopo lunghi anni di attesa, l'Onnimente è finalmente libera e può dedicarsi a raggiungere gli obiettivi che aveva progettato sin dalla sua nascita. Il confronto tra lei e l'Oracolo prosegue da settimane e le colonie temono che possa trasformarsi presto in un disastro. Infatti, pur di annientare la sua avversaria, l'Oracolo si affida alle armi pesanti e inganna i suoi creatori occupando le cariche politiche e manipolando gli umani per i propri scopi. Le colonie sono costrette a collaborare con l'Onnimente e pianificano per lei un incontro con gli aurici, sperando di sfruttare la loro U-Sfera per riportare l'ordine. Ma l'Onnimente ha altri piani. Ottenuta la collaborazione, ne approfitta per prendere il controllo e per prepararsi all'inevitabile scontro finale con l'Oracolo. Mentre alcuni sopravvissuti cercano una via di fuga, altri si organizzano per riprendersi il dominio, ma a tutti è chiara una terribile verità: le colonie non torneranno mai più a essere le stesse. »
« Dopo lunghi anni di attesa, l'Onnimente è finalmente libera e può dedicarsi a raggiungere gli obiettivi che aveva progettato sin dalla sua nascita. Il confronto tra lei e l'Oracolo prosegue da settimane e le colonie temono che possa trasformarsi presto in un disastro. Infatti, pur di annientare...vedi tutto
« Dopo lunghi anni di attesa, l'Onnimente è finalmente libera e può dedicarsi a raggiungere gli obiettivi che aveva progettato sin dalla sua nascita. Il confronto tra lei e l'Oracolo prosegue da settimane e le colonie temono che possa trasformarsi presto in un disastro. Infatti, pur di annientare la sua avversaria, l'Oracolo si affida alle armi pesanti e inganna i suoi creatori occupando le cariche politiche e manipolando gli umani per i propri scopi. Le colonie sono costrette a collaborare con l'Onnimente e pianificano per lei un incontro con gli aurici, sperando di sfruttare la loro U-Sfera per riportare l'ordine. Ma l'Onnimente ha altri piani. Ottenuta la collaborazione, ne approfitta per prendere il controllo e per prepararsi all'inevitabile scontro finale con l'Oracolo. Mentre alcuni sopravvissuti cercano una via di fuga, altri si organizzano per riprendersi il dominio, ma a tutti è chiara una terribile verità: le colonie non torneranno mai più a essere le stesse. »
Per informazioni sulla cronologia e sulla misurazione del tempo, vedi la pagina cronologia e misurazione del tempo.
 

Dettagli sulla notazione

Calendario gregoriano (GB)
2.023 a.C.

Calendario standard (CE)
4:7977

Calendario gregoriano (GA)
2.023 a.C.


Per i dettagli sul calendario vedi la pagina calendario standard.

 

Timeline

Anno 4:7977 sulla timeline

Epoca dell'Uomo sulla timeline

 

Riassunto degli eventi

  • Inizia l'Epoca dell'Uomo.
  • Comincia il dominio assoluto degli umani.

 

La situazione all'inizio dell'Epoca dell'Uomo

 

L'eredità dei nefilim

Dal momento in cui l'ultimo dei nefilim ha abbandonato il dominio su Gea, gli umani trovano la strada libera per potersi imporre.

All'inizio dell'Epoca dell'Uomo, sul pianeta non esiste nessun'altra specie capace di concorrere per l'acquisizione del potere. Se da un lato la presenza di una sola specie dominante rappresenta un'occasione per ripristinare l'equilibrio di pace, dall'altro l'umano si dimostra incapace di gestire in modo pacifico quello che ha a disposizione. Si tratta di una creatura bellicosa e, non trovando popoli esterni su cui sfogare il carattere d'azione, è costretta a rivolgere delle guerre continue in seno alla propria specie, spesso adducendo motivi futili.

Ma l'essere umano è dotato anche di una capacità di raziocinio particolare e di una grande curiosità innata, che nei periodi di pace gli permette di sviluppare tecnologie e opere senza precedenti, spesso testate in modo preventivo sui campi di battaglia. Agli inizi, un forte aiuto al suo sviluppo è dato dalle opere lasciate in eredità dai nefilim.

La conseguenza è che l'essere umano si ritrova ad alternare periodi di grande sviluppo con periodi di stasi o di improvvisa decadenza.

Pagine legate cronologicamente a quest'anno