Sports Tracker – L’app di Android per tracciare i propri allenamenti

Una schermata con mappa di Sports-tracker

Sports Tracker è un’app gratuita che permette di tracciare i progressi negli allenamenti sportivi e di condividerli sulla comunità e sui social network come Facebook (1)

Nome: Sports Tracker
Google Play Store: link all’app per Android
Lingua: Italiana
Costo: gratuito

Nata come un’applicazione per cellulari Symbian, l’enorme successo che ha ottenuto ha portato il team sviluppatore a creare una nuova versione per Android e per iPhone.

Sports Tracker è un programma completo per gli sportivi: tiene traccia di tutti i vostri allenamenti e calcola il consumo di calorie in base ai dati che gli fornite, sia che facciate uno sport all’aperto che al chiuso.
Attraverso Google Maps, mostra anche l’eventuale percorso effettuato all’aperto e permette di condividere i dati su Facebook. Non solo: sulla mappa potrete seguire altri sportivi che, come voi, hanno fatto uso di quest’app.

L’unica cosa che dovrete ricordarvi è di accendere il GPS dello smartphone: in caso contrario l’applicazione ve lo ricorderà all’avvio di un allenamento.

Accedendo al sito, poi, potrete rivedere i vostri progressi e modificare i dati a vostro piacimento.

Le opzioni disponibili

Una volta installato sul vostro smartphone e aperto, vi troverete davanti un menu molto semplice e con un aspetto gradevole.
Innanzitutto vi consiglio di entrare nel menu Impostazioni e di modificare i parametri con i vostri dati personali: sesso, peso ed età. Queste informazioni saranno utili al programma per calcolare il consumo di calorie (non saranno visibili agli altri).
In questo menu avrete anche la possibilità di:
– impostare la vostra “fascia cardio”, cioè le frequenze cardiache
– attivare un feedback vocale che vi avvisarà quando completerete un giro (cioè una distanza preimpostata)
– impostare un’altitudine
– vedere come appare il proprio profilo al pubblico

I menu Principale e Diario vi mostrano, invece, un riepilogo dei vari allenamenti e delle varie opzioni. Se siete collegati a Facebook (vedremo dopo come fare) nell’home appariranno anche le notifiche relative.

Con Esplora avrete a disposizione la mappa, nella quale dei pallini rossi indicheranno quali altri utenti iscritti sono passati per quell’area. Cliccandoci sopra vedrete il loro profilo: non si sa mai che possiate riconoscerli o che vogliate chiedergli l’amicizia.
Sul menu Amici troverete la lista dei vostri contatti.

Come funziona

Premendo su Inizia nuovo allenamento darete il via a una nuova sessione. Nella schermata successiva dovrete scegliere che tipo di allenamento volete tracciare.
La bellezza di questa applicazione è che vi monitorerà in maniera diversa a seconda del tipo di allenamento, che potete scegliere tra:
– corsa
– camminata
– ciclismo
– mountain bike
– escursione
– pattinaggio
– sci e sci alpino
– canoa e canottaggio
– golf
– allenamento al coperto

Se impostate un limite di “Pausa automatica”, quando correrete al di sotto di quel limite (2 km/h o 5 km/h) il tracciamento sarà messo automaticamente in pausa e riprenderà solo quando ritornerete sopra tale valore.

Premete su “continua” e quindi su “inizia”, e i secondi cominceranno a scorrere.
Durante la corsa potrete stoppare il tempo a piacere o cliccare manualmente per segnare un giro percorso. Una mappa collegata con Google Maps vi mostrerà il percorso in tempo reale, che potrete rivedere completamente in seguito.
Premendo su “fine” l’allenamento avrà termine e sarà salvato.

Quali informazioni avrete a fine allenamento?
– durata totale e ora effettiva in cui ci si è allenati
– distanza percorsa
– velocità media e velocità massima
– ritmo medio, ovverò quanti minuti vi sono serviti per completare un chilometro.

Condividere online i vostri progressi

Una volta completato un allenamento, lo potete rivedere sotto il menu Diario. Scegliete il vostro ultimo salvataggio e apritelo: sotto avete a disposizione l’area “Opzioni di condivisione”, che vi aprirà l’elenco dei possibili social su cui condividere i dati (Facebook, Twitter o la comunità di Sports-tracker). Spuntate le caselle volute e premete “Ok”.

Lo smartphone non è l’unico strumento per gestire i vostri allenamenti. Sul sito ufficiale vi basterà loggarvi con il vostro account Facebook o crearvi un nuovo account: vi apparirà una schermata che contiene le stesse informazioni della app per Android, naturalmente con una grafica più chiara e informazioni più accessibili.

Fonti esterne

Sito ufficiale di Sports-tracker

Copyright immagini

(1) http://www.sports-tracker.com/blog/2011/03/23/sports-tracker-coming-to-android-and-iphone/

Etichette:, ,
Ultimi Commenti
  1. massimo fabbretti
  2. gaetano Micera
  3. Mario Corti
  4. Gabriele
    • Daniele
  5. Paolo
  6. paolo
  7. paolo
  8. Mario Corti
  9. PAOLO
  10. mariociclo
  11. roberto
  12. mariociclo
  13. andrea
  14. monica
  15. carlo biazzi
  16. Giovanni
  17. carlo
  18. Gianni Verde
      • orano pippucci
  19. Orsolya
  20. Luka
  21. Luka
  22. Gianni
  23. Teresa Ferro
      • Teresa Ferro
  24. Luca Ricci
  25. Paola
      • Paola
      • Paola
  26. matteo
  27. Laura
  28. Laura
  29. Edoardo
  30. Tiziana
  31. Maxjm59
  32. Carlo
      • Carlo
  33. Claudio
  34. Michele
      • Michele
  35. Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *