segui la pagina su Facebook!

Biostella

Tracce nella Rete - Copertina
« Tremila anni dopo la costruzione del primo pianeta artificiale, la specie umana assiste alla nascita dell'Onnimente, una IA cosciente che si separa dall'Oracolo per raggiungere l'indipendenza. Le colonie la valutano subito come una minaccia e tentano con ogni mezzo di distruggerla, per impedire che si sostituisca alla rete e che controlli le loro tecnologie. Potenziano l'Oracolo, lo trasformano in un un'entità aggressiva e gli comandano di attaccare la nuova minaccia. Ma l'Onnimente si dimostra più forte del previsto. Ben presto le colonie si accorgono di trovarsi in un punto di non ritorno, dove l'Oracolo aumenta sempre più la violenza e la sua avversaria risponde con armi incomprensibili. Al centro dell'azione si trova Tiria, che si risveglia in una realtà alternativa dove la battaglia ha già raggiunto il suo apice. È stata l'Onnimente a trascinarla in quel futuro disastroso, per convincere lei e la sua famiglia a collaborare insieme per impedire la catastrofe. Tiria la asseconda, ma il padre Kaled sospetta sin da subito che l'Onnimente stia nascondendo il vero scopo che la spinge a proteggere le colonie a tutti i costi. »
« Tremila anni dopo la costruzione del primo pianeta artificiale, la specie umana assiste alla nascita dell'Onnimente, una IA cosciente che si separa dall'Oracolo per raggiungere l'indipendenza. Le colonie la valutano subito come una minaccia e tentano con ogni mezzo di distruggerla, per impedire c...vedi tutto
« Tremila anni dopo la costruzione del primo pianeta artificiale, la specie umana assiste alla nascita dell'Onnimente, una IA cosciente che si separa dall'Oracolo per raggiungere l'indipendenza. Le colonie la valutano subito come una minaccia e tentano con ogni mezzo di distruggerla, per impedire che si sostituisca alla rete e che controlli le loro tecnologie. Potenziano l'Oracolo, lo trasformano in un un'entità aggressiva e gli comandano di attaccare la nuova minaccia. Ma l'Onnimente si dimostra più forte del previsto. Ben presto le colonie si accorgono di trovarsi in un punto di non ritorno, dove l'Oracolo aumenta sempre più la violenza e la sua avversaria risponde con armi incomprensibili. Al centro dell'azione si trova Tiria, che si risveglia in una realtà alternativa dove la battaglia ha già raggiunto il suo apice. È stata l'Onnimente a trascinarla in quel futuro disastroso, per convincere lei e la sua famiglia a collaborare insieme per impedire la catastrofe. Tiria la asseconda, ma il padre Kaled sospetta sin da subito che l'Onnimente stia nascondendo il vero scopo che la spinge a proteggere le colonie a tutti i costi. »
 

Descrizione

La biostella è una tecnologia che produce una luce di varia intensità. È stata creata dall'azienda Sciennat copiando i meccanismi di bioluminescenza degli animali e moltiplicando la loro capacità.

 

Aspetto e funzionalità

La biostella si presenta come una sfera di metallo. Si attiva ruotando una delle semisfere per meno di un giro. La biostella inizierà subito a spargere una luce potente che può durare diverse ore. Per terminare la luce, è sufficiente ricomporre la sfera nella posizione originale.

Tra le accozzaglie trovò una biostella della Sciennat, una sfera di metallo che l'azienda produttrice aveva creato copiando i meccanismi di bioluminescenza degli animali. In realtà la biostella espandeva di molto la capacità naturale di bioluminescenza, moltiplicandola.
Ruotò una semisfera in un verso, facendole compiere mezzo giro. Quando la rilasciò, la biostella sparse una luce tanto potente da illuminare il magazzino a giorno.

Descrizione tratta da Legge Massima

Kaled rovistò nello zaino ed estrasse una biostella, che aveva la forma di una piccola sfera di metallo. Girò la semisfera superiore con calma e la gettò dentro: una luce intensa illuminò il fondo, che si trovava circa una decina di metri più sotto.

Descrizione tratta da Terra Bruciata
Libri da leggere: Terra Bruciata | Legge Massima
Universi di appartenenza: Universo Specchio
Ere in cui compare: Quarta Era