segui la pagina su Facebook!

Universo Specchio [U1]

nomi legati : Universo 1
Questa pagina è un abbozzo o è incompleta.
Anche se pubblicato, il contenuto di questa pagina sarà sottoposto a integrazioni e modifiche future.
Legge Massima - Copertina
« Nell'anno 4721 sta per essere inaugurato Nuova Alba, il primo pianeta artificiale costruito dall'uomo. I festeggiamenti per il grande evento sono pronti, ma il clima di sicurezza è minacciato dalle continue rivolte che si fanno ogni giorno più violente. Si mormora della comparsa di una terribile arma caduta in mano ai ribelli, che può modificare le emozioni a piacere e spingere i popoli a protestare contro i governi. La colonia di Europa, satellite di Giove, invia un'ambasciata per avvertire i terrestri, ma viene tradita poco dopo lo sbarco. L’unica superstite è costretta a nascondersi in un mondo sconosciuto e, cacciata a vista, si trova a lottare per sopravvivere e per finire la sua missione. Intanto, nello spazio inesplorato una flotta si sta organizzando per mettere le mani sul pianeta artificiale. Max, un mercenario marziano, viene ingaggiato per fare luce sulla morte di un amico e scopre una fitta trama di segreti e di corruzioni che si espande fino a toccare le alte sfere di Venere, e che rischia di portare le colonie sull'orlo di una guerra. Una space opera intensa che spinge l'immaginazione oltre il futuro dell'uomo, dove la tecnologia avanzata fa da sfondo a metropoli sconfinate, astronavi che si autoriparano e robot costruiti per confondersi tra la gente. »
« Nell'anno 4721 sta per essere inaugurato Nuova Alba, il primo pianeta artificiale costruito dall'uomo. I festeggiamenti per il grande evento sono pronti, ma il clima di sicurezza è minacciato dalle continue rivolte che si fanno ogni giorno più violente. Si mormora della comparsa di una terribil...vedi tutto
« Nell'anno 4721 sta per essere inaugurato Nuova Alba, il primo pianeta artificiale costruito dall'uomo. I festeggiamenti per il grande evento sono pronti, ma il clima di sicurezza è minacciato dalle continue rivolte che si fanno ogni giorno più violente. Si mormora della comparsa di una terribile arma caduta in mano ai ribelli, che può modificare le emozioni a piacere e spingere i popoli a protestare contro i governi. La colonia di Europa, satellite di Giove, invia un'ambasciata per avvertire i terrestri, ma viene tradita poco dopo lo sbarco. L’unica superstite è costretta a nascondersi in un mondo sconosciuto e, cacciata a vista, si trova a lottare per sopravvivere e per finire la sua missione. Intanto, nello spazio inesplorato una flotta si sta organizzando per mettere le mani sul pianeta artificiale. Max, un mercenario marziano, viene ingaggiato per fare luce sulla morte di un amico e scopre una fitta trama di segreti e di corruzioni che si espande fino a toccare le alte sfere di Venere, e che rischia di portare le colonie sull'orlo di una guerra. Una space opera intensa che spinge l'immaginazione oltre il futuro dell'uomo, dove la tecnologia avanzata fa da sfondo a metropoli sconfinate, astronavi che si autoriparano e robot costruiti per confondersi tra la gente. »
 

Descrizione

L'Universo Specchio ha una struttura e una storia simili all'Universo Terrestre (il nostro universo). Una delle ipotesi, infatti, presume che entrambi gli universi abbiano avuto un'origine in comune e che la loro storia sia proseguita in modo pressoché identico, a eccezione di alcuni rari e importanti periodi. Questo, almeno, fino al verificarsi del Progetto Origin, che ha portato un'importante deviazione storica all'interno dell'Universo Specchio.

Terre Infinite si occupa per gran parte di descrivere gli elementi e la cronologia dell'Universo Specchio, e in particolare del pianeta Gea che sorge al suo interno. Gea è una versione parallela della Terra: dopo il Progetto Origin, questo mondo simile al nostro ha subìto un cambiamento radicale e ha iniziato a sviluppare delle caratteristiche proprie, che l'hanno portato a distinguersi per sempre dalla nostra Terra e ad accogliere dei tratti fuori dal comune.

 

Altri nomi attribuiti

Nella nomenclatura ufficiale l'Universo Specchio viene identificato come «U1». Con una notazione meno formale, viene indicato come «Universo 1».

 

Anomalie durante la formazione dell'universo

La storia che precede la data di fondazione dell'universo è molto simile alla storia dell'Universo Terrestre. Infatti, secondo una delle teorie, l'Universo Specchio è una copia nata proprio da quest'ultimo e contiene al suo interno la stessa linea cronologica.

In realtà le fonti che parlano del suo lontano passato segnalano dei fatti che, fino a prova contrario, non trovano nessuna corrispondenza nell'Universo Terrestre. Sembra quindi che durante la "copia" ci siano state delle alterazioni che, con il trascorrere del tempo, hanno portato ad alcune modifiche sostanziali nella storia. Addirittura le fonti riportano dei fatti che sembrano cozzare del tutto con la storia dell'Universo Terrestre.

 

Periodi di riferimento

L'Universo Specchio si differenzia ufficialmente dall'Universo Terrestre nell'anno 3:5989000 (11000 a.C.). L'anno è stato scelto in modo arbitrario, perché in realtà l'Universo Specchio aveva già cominciato a differenziarsi in un momento non precisato durante la guerra tra irriani ed eridei.