Frammenti di una Dea


di Manuel Marangoni

Frammenti di una Dea è una saga di fantascienza che rientra nel genere della fantascienza tecnologica, con alcuni elementi della space opera e della fantascienza post-apocalittica.

Tremila anni dopo la costruzione del primo pianeta artificiale, la specie umana assiste alla nascita dell'Onnimente, una IA cosciente che si separa dall'Oracolo per raggiungere l'indipendenza. Le colonie la valutano subito come una minaccia e tentano con ogni mezzo di distruggerla, ma l'Onnimente si dimostra più forte del previsto e ben presto i popoli si accorgono di trovarsi in un punto di non ritorno.

Seguimi sulla pagina Facebook di Terre Infinite

Terre Infinite è l'ambientazione di riferimento per i miei racconti. Iscriviti alla pagina per tenerti aggiornato sulla pubblicazione dei libri o dei siti web legati all'ambientazione.

Leggi l'anteprima dei capitoli

Leggi i primi capitoli e valuta l'acquisto senza impegno. Puoi ricevere l'anteprima nella tua email e nel formato che preferisci, pdf compreso.

Disponibile anche in formato e-book

Tutti i libri sono disponibili in forma cartacea e nei più comuni formati per e-book reader.

Per qualsiasi esigenza, contattami

Se riscontri dei problemi o hai dei dubbi sul procedimento di acquisto, puoi contattarmi facilmente attraverso il form contatti.

Tracce nella Rete

Tracce nella Rete

Volume 1

Azione e avventura
Fantascienza tecnologica

Tremila anni dopo la costruzione del primo pianeta artificiale, la specie umana assiste alla nascita dell'Onnimente, una IA cosciente che si separa dall'Oracolo per raggiungere l'indipendenza. Le colonie la valutano subito come una minaccia e tentano con ogni mezzo di distruggerla, per impedire che si sostituisca alla rete e che controlli le loro tecnologie. Potenziano l'Oracolo, lo trasformano in un un'entità aggressiva e gli comandano di attaccare la nuova minaccia. Ma l'Onnimente si dimostra più forte del previsto. Ben presto le colonie si accorgono di trovarsi in un punto di non ritorno, dove l'Oracolo aumenta sempre più la violenza e la sua avversaria risponde con armi incomprensibili.

Al centro dell'azione si trova Tiria, che si risveglia in una realtà alternativa dove la battaglia ha già raggiunto il suo apice. È stata l'Onnimente a trascinarla in quel futuro disastroso, per convincere lei e la sua famiglia a collaborare insieme per impedire la catastrofe. Tiria la asseconda, ma il padre Kaled sospetta sin da subito che l'Onnimente stia nascondendo il vero scopo che la spinge a proteggere le colonie a tutti i costi.

oppure

Tracce nella Rete

Volume 1

Tracce nella Rete
Azione e avventura
Fantascienza tecnologica

Tremila anni dopo la costruzione del primo pianeta artificiale, la specie umana assiste alla nascita dell'Onnimente, una IA cosciente che si separa dall'Oracolo per raggiungere l'indipendenza. Le colonie la valutano subito come una minaccia e tentano con ogni mezzo di distruggerla, per impedire che si sostituisca alla rete e che controlli le loro tecnologie. Potenziano l'Oracolo, lo trasformano in un un'entità aggressiva e gli comandano di attaccare la nuova minaccia. Ma l'Onnimente si dimostra più forte del previsto. Ben presto le colonie si accorgono di trovarsi in un punto di non ritorno, dove l'Oracolo aumenta sempre più la violenza e la sua avversaria risponde con armi incomprensibili.

Al centro dell'azione si trova Tiria, che si risveglia in una realtà alternativa dove la battaglia ha già raggiunto il suo apice. È stata l'Onnimente a trascinarla in quel futuro disastroso, per convincere lei e la sua famiglia a collaborare insieme per impedire la catastrofe. Tiria la asseconda, ma il padre Kaled sospetta sin da subito che l'Onnimente stia nascondendo il vero scopo che la spinge a proteggere le colonie a tutti i costi.