WordPress – Plugin per gestire i commenti e inviare email in risposta

Subscribe to Comments Reloaded - screenshot

Subscribe to Comments Reloaded è uno dei migliori plugin WordPress per permettere all’utente di seguire i commenti a un articolo

Quando create un sito web usando la piattaforma WordPress, ogni vostro articolo può essere commentato e criticato dagli utenti di passaggio. I commenti sono una parte fondamentale del vostro portale: oltre a ricevere feedback (risposte, che siano positive o negative) da parte dell’utente, vi daranno la possibilità di capire quanto le pagine sono visitate e dove potete migliorarvi. Persino le critiche sono sempre costruttive.

Chiaro, quindi, che dovete gestire al meglio questa importante risorsa, e per farlo ci vengono in aiuto diversi plugin.
Uno dei migliori tra quelli che ho provato è Subscribe To Comments Reloaded (a fondo articolo trovate il link per scaricarlo gratuitamente).
Il suo scopo è di permettere agli utenti di sottoscrivere un determinato articolo, in modo da ricevere un’email ogni volta che qualcuno lo commenta. E’ davvero ricco di funzionalità e permette anche agli utenti stessi di stabilire quando disiscriversi e a quali articoli.
La cosa più interessante è che il plugin è disponibile in diverse lingue, tra cui il nostro italiano, e che può essere personalizzato a piacere.

La versione a cui faccio riferimento è la 2.0.2, testata su WordPress 3.3.1.
Come linguaggio di programmazione richiede che sul server sia installato PHP 5.1 e un database mysql 5, che sono ormai lo standard (senz’altro il server che ospita il vostro sito li supporta).

Funzionalità

Prima di scendere nel dettaglio, vediamo in breve le caratteristiche che vi mette a disposizione.
Quando si installa un nuovo plugin, raccomando sempre di fare prima un backup del vostro intero sito e del database, perché in caso di problemi può essere facilmente ripristinato. A ogni modo con questo plugin non dovreste incontrare problemi di sorta.

Innanzitutto, dovete scaricarlo e installarlo. E’ un’operazione semplice: una volta salvato il file in locale (che sarà un .zip), scompattatelo e buttate tutta la cartella del plugin così com’è online, nel vostro sito, al percorso www.vostrosito.it/wp-content/plugins/.
Se tutto è andato bene, una volta entrati nel vostro pannello di amministrazione, alla scheda Plugin troverete il nuovo Subscribe to Comments Reloaded, che al momento risulta disattivato (in grigetto).
Cliccate su attiva e il plugin inizierà immediatamente a funzionare nel sito: vedrete infatti la sua versione di base nel sito, nello spazio dei commenti sotto ogni articolo.

Adesso non vi resta che configurarlo secondo le vostre esigenze. Vi propongo la configurazione che ho adoperato per Sir Bit. All’interno della cartella del plugin, comunque, troverete un file readme.txt (in inglese) che vi darà tutte le basi che vi occorrono.
Entrate nella scheda Impostazioni del pannello di controllo e scegliere la nuova voce Subscribe to Comments.

L’elenco delle iscrizioni

La scheda Gestisci iscrizioni vi mostra il riepilogo. Non fatevi prendere dal panico per le troppe opzioni che avete a disposizione: anche se siete poco esperti di programmazione, si tratta semplicemente di campi di ricerca. Nel caso in cui avrete numerose iscrizioni, qua vi apparirà la lista e potrete filtrare con diversi parametri di ricerca.

Subscribe to Comments Reloaded - scheda Gestisci iscrizioni

L’immagine qui sopra vi mostra la lista degli iscritti: nell’esempio ho iscritto me stesso alla guida su come configurare Eclipse per programmare applicazioni con Android, che avevo scritto a marzo. Da questo momento, se qualcuno commenterà questo articolo sarò avvisato per email e potrò visionarlo attraverso il link che mi sarà proposto.

Dal pannello di controllo, io avrò piena libertà di agire su questa sottoscrizione. Una volta spuntata la voce, potrò scegliere una delle azioni sottostanti: cancellarla, sospenderla (disattivarla) momentaneamente, renderla attiva in modo che gli arrivi l’email a ogni commento (Y) oppure solo in caso qualcuno risponda al suo specifico commento (R).

Subito sopra, sempre nella sezione Cerca tra le iscrizioni, potete compiere una ricercare per estrarre tutti gli utenti iscritti con un determinato stato o un utente con una determinata email.

Salendo ancora, nella sezione Aggiorna iscrizioni potremmo cambiare lo stato di determinate iscrizioni oppure creare una Nuova iscrizione: in quest’ultimo caso ci basta inserire l’id dell’articolo che abbiamo scritto, l’email a cui associarla e lo stato voluto.

Personalizzare le frasi da mostrare all’utente

Subscribe to Comments Reloaded - scheda Modulo per inviare commenti

Nella scheda Modulo per inviare i commenti potremo stabilire le frasi da mostrare all’utente e l’aspetto della checkbox che deve spuntare. Le prime opzioni si spiegano da sole grazie alle etichette: tra le altre è possibile stabilire se lasciare all’utente la possibilità di decidere quale tipo di iscrizione attivare (tutti i commenti dell’articolo o solo le risposte ai propri commenti) e se mettere la spunta alla checkbox come predefinita (utile per evitare che l’utente non si sottoscriva soltanto perché non si accorge della presenza della checkbox).
Inoltre possiamo stabilire la larghezza del contenitore della checkbox, che interverrà sulla sua indentazione da sinistra (io l’ho ridotta da 30 a 20 pixel).

I messaggi da mostrare ai visitatori sono gli ultimi quattro. Da notare che è possibile utilizzare codice html, per esempio per formattare l’aspetto di un link. Per esempio, come Descrizione del checkbox ho inserito il seguente codice (notare l’uso del tag <strong> per mettere in grassetto e l’aggiunta dello style per formattare il colore del link):

Tieni spuntata questa casella per <strong>ricevere un avviso</strong> quando ci sono nuovi commenti a questo articolo. Oppure <a href='[subscribe_link]’ style=”color:#2665D7;” target=”_blank”>clicca qua</a> per iscriverti e seguire le risposte all’articolo senza commentare (il link si aprirà in una nuova pagina).

Nel mio sito apparirà, tra i commenti, con questo aspetto:

Subscribe to Comments Reloaded - pagina del commento

Personalizzare la pagina dove l’utente può gestire le sue iscrizioni

Subscribe to Comments Reloaded - scheda Pagine di gestione

La scheda Pagina di gestione ci permette di personalizzare la pagina a cui gli utenti potranno personalmente accedere per gestire le loro iscrizioni.
La pagina in questione sarà quella stabilita nello spazio URL di gestione. Si tratta di una pagina virtuale, non fisica, già preimpostata dal plugin, per cui non dovremmo fare nulla per cambiarla. Se invece vogliamo creare una pagina doc in linea con il nostro sito, disattiviamo la prima opzione Pagina di gestione virtuale e seguiamo le istruzioni del link proposto.

Come amministratori, una volta loggati, ci basterà cliccare sull’apposito link sotto al commento ed aprire così la pagina di gestione (nel mio sito il link è stato inserito nella frase “Per gestire gli utenti iscritti alla discussione clicca qua” che abbiamo visto nell’immagine sopra).
La pagina aperta conterrà un elenco simile a quello visto per la scheda Gestione iscrizioni, ma limitato all’articolo da cui è stata aperta. Qua potremmo scegliere quali iscrizioni tenere, eliminare o modificare:

Subscribe to Comments Reloaded - pagina di gestione lato sito

Se invece non siamo amministratori ma utenti normali, potremmo gestire le nostre iscrizioni soltanto una volta che l’amministratore le avrà approvate. Quando l’amministratore le approva, riceveremo un’email all’indirizzo che abbiamo scelto: l’email conterrà il link per arrivare alla nostra pagina di gestione, che sarà simile all’immagine appena vista sopra.

Anche qui avremo la possibilità di modificare il testo da mostrare nella pagina di gestione, inserendo tag html.

Personalizzare l’email inviata all’utente

La scheda Notifiche ci dà la possibilità di stabilire i campi usati nell’email automatica che sarà inviata all’utente. Io non ho apportato modifiche particolari, ma qualcuno di voi potrebbe avere la necessità di inserire ulteriore testo o link.

Ricordatevi di controllare la voce Indirizzo email mittente: il plugin prende in automatico quella che avete impostato per default in WordPress e potrebbe non corrispondere alle vostre esigenze (l’utente, se risponde all’email ricevuta, risponderà all’indirizzo scritto in questo campo).

Opzioni generali

Subscribe to Comments Reloaded - Opzioni

Infine, diamo un’occhiata alla scheda Opzioni, che ci permette di gestire alcune regole di base:
– giorni di permanenza di una iscrizioni senza conferma (cioè se l’utente non conferma la sua sottoscrizione entro tot giorni)
– possibilità all’autore di un articolo di iscriversi automaticamente ai commenti della sua opera, senza bisogno di spuntare niente
– uso dell’html nelle email
– notificare i ping ricevuti da un sito (ovvero una risposta da un sito o da un commento che link al nostro articolo)
– notificare quando un utente si iscrive senza però lasciare un commento
– permettere agli amministratori di sottoscrivere un commento

Link esterni

Pagina ufficiale di Subscribe To Comments Reloaded su WordPress.org

Ultimi Commenti
  1. alessandro
  2. Francesco
  3. Francesco
  4. Mondo Review
  5. Maria
  6. dario
  7. dario
  8. dario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *