segui la pagina su Facebook!

Legge Carshan sulla Regolazione dei Mutanti

Legge Massima - Copertina
« Nell'anno 4721 sta per essere inaugurato Nuova Alba, il primo pianeta artificiale costruito dall'uomo. I festeggiamenti per il grande evento sono pronti, ma il clima di sicurezza è minacciato dalle continue rivolte che si fanno ogni giorno più violente. Si mormora della comparsa di una terribile arma caduta in mano ai ribelli, che può modificare le emozioni a piacere e spingere i popoli a protestare contro i governi. La colonia di Europa, satellite di Giove, invia un'ambasciata per avvertire i terrestri, ma viene tradita poco dopo lo sbarco. L’unica superstite è costretta a nascondersi in un mondo sconosciuto e, cacciata a vista, si trova a lottare per sopravvivere e per finire la sua missione. Intanto, nello spazio inesplorato una flotta si sta organizzando per mettere le mani sul pianeta artificiale. Max, un mercenario marziano, viene ingaggiato per fare luce sulla morte di un amico e scopre una fitta trama di segreti e di corruzioni che si espande fino a toccare le alte sfere di Venere, e che rischia di portare le colonie sull'orlo di una guerra. Una space opera intensa che spinge l'immaginazione oltre il futuro dell'uomo, dove la tecnologia avanzata fa da sfondo a metropoli sconfinate, astronavi che si autoriparano e robot costruiti per confondersi tra la gente. »
« Nell'anno 4721 sta per essere inaugurato Nuova Alba, il primo pianeta artificiale costruito dall'uomo. I festeggiamenti per il grande evento sono pronti, ma il clima di sicurezza è minacciato dalle continue rivolte che si fanno ogni giorno più violente. Si mormora della comparsa di una terribil...vedi tutto
« Nell'anno 4721 sta per essere inaugurato Nuova Alba, il primo pianeta artificiale costruito dall'uomo. I festeggiamenti per il grande evento sono pronti, ma il clima di sicurezza è minacciato dalle continue rivolte che si fanno ogni giorno più violente. Si mormora della comparsa di una terribile arma caduta in mano ai ribelli, che può modificare le emozioni a piacere e spingere i popoli a protestare contro i governi. La colonia di Europa, satellite di Giove, invia un'ambasciata per avvertire i terrestri, ma viene tradita poco dopo lo sbarco. L’unica superstite è costretta a nascondersi in un mondo sconosciuto e, cacciata a vista, si trova a lottare per sopravvivere e per finire la sua missione. Intanto, nello spazio inesplorato una flotta si sta organizzando per mettere le mani sul pianeta artificiale. Max, un mercenario marziano, viene ingaggiato per fare luce sulla morte di un amico e scopre una fitta trama di segreti e di corruzioni che si espande fino a toccare le alte sfere di Venere, e che rischia di portare le colonie sull'orlo di una guerra. Una space opera intensa che spinge l'immaginazione oltre il futuro dell'uomo, dove la tecnologia avanzata fa da sfondo a metropoli sconfinate, astronavi che si autoriparano e robot costruiti per confondersi tra la gente. »
Per informazioni sulla cronologia e sulla misurazione del tempo, vedi la pagina cronologia e misurazione del tempo. In particolare, per i dettagli sul calendario vedi la pagina calendario standard.
 

Descrizione

La Legge Carshan sulla Regolazione dei Mutanti è una legge nata per regolamentare il comportamento dei mutanti, con lo scopo di favorire la sicurezza dei cittadini e di tenere sotto controllo i soggetti più pericolosi.

I mutanti che accettano di aderire alla legge sono chiamati Regolari, mentre i restanti rientrano tra gli Irregolari e sono perseguiti secondo le regole della legge stessa.

 

Periodi di validità

La legge è stata emanata nel 19 marzo 4:13006 (3006 d.C.). Sin da subito la legge è stata ampiamente criticata e condannata da una parte del popolo per discriminazione. Sono state diverse le manifestazioni, spesso sopresse in modo violento.

 

Nomi attribuiti

Il nome della legge deriva dall'individuo che l'ha proposta e disegnata.

 

Contenuto

La  Legge Carshan sulla Regolazione dei Mutanti nasce con lo scopo principale di riconoscere l'esistenza dei mutanti e di marcare le diverse esigenze di cui hanno bisogno rispetto agli umani. L'idea originale era di dichiararli una specie completamente diversa, un'etnia separata dagli uomini comuni e quindi soggetti a norme personalizzate.

Oltre a impedire l'uso di determinate azioni, le leggi impongono di rivelare apertamente l'identità e le capacità che esulano da quelle dei comuni umani. Sul loro profilo pubblico deve essere segnalata qualsiasi anomalia. Lo scopo è di impedire azioni pericolose, nonostante spesso la registrazione si traduca in un sistema invasivo di controllo. In molti casi, la pena prevista per l'omissione della registrazione è pesante: i mutanti che rifiutano di essere registrati sono perseguiti strenuamente, perché si presume che possiedano capacità pericolose.

La CONHU, una volta ufficializzata, è l'istituzione incaricata di vigilare sul rispetto della Legge Carshan.

 

Date importanti

 

Anni e periodi principali

 
Data inizio
Data fine
GB
3.006 d.C.
 
 
Emanazione della Legge Carshan
 
Universi di appartenenza: Universo Specchio
Ere in cui compare: Quarta Era