segui la pagina su Facebook!

Pioggia di Fuoco

 
Scheda tecnica [nascondi]

Visitando la pagina ufficiale puoi leggere i primi capitoli del libro. Inoltre, puoi sfogliare l'elenco dei formati disponibili per l'acquisto e trovare tutte le informazioni che possono interessarti.

In questa pagina, invece, trovi i dettagli sull'ambientazione e i rimandi ai personaggi e alle voci collegate.

Genere: Fantascienza militare, Esplorazione spaziale, Space opera
Saga: Nuova Alba
N. volume: 3
Formati disponibili
eBook [EPUB]
eBook [KINDLE / AMAZON]
Libro a copertina morbida
 

Cos'è questa pagina?

In questa pagina si trova la descrizione completa dell'ambientazione e della trama di Pioggia di Fuoco, compresi i rimandi ai personaggi e agli elementi collegati. Per informazioni più generali, fai riferimento alla pagina della collana Nuova Alba.

 

Descrizione e ambientazione

Pioggia di Fuoco è un racconto di fantascienza ambientato in un tempo futuro, a cavallo tra il 4721 e il 4722. È il terzo libro della saga Nuova Alba.

I terrestri hanno colonizzato da secoli alcuni pianeti, satelliti naturali e asteroidi del sistema Solare. La tecnologia e la scienza hanno fatto dei passi da gigante in tutti i settori: sono nate metropoli sconfinate, la medicina ha debellato le malattie e ha allungato la vita, i robot sono ovunque e i nuovi materiali hanno permesso di creare delle opere straordinarie, come le grandi astronavi che si autoriparano e percorrono milioni di chilometri nello spazio in poche ore.

Adesso una nuova meraviglia sta nascendo: Nuova Alba, il primo pianeta artificiale costruito dall'essere umano, sta per essere inaugurato al pubblicato.

 

Collocazione temporale

Pioggia di Fuoco si svolge durante l'Epoca della Tecnologia, nella Quarta Era. Gli eventi della trama iniziano il 15 ottobre 4.721 d.C. e si concludono il 15 aprile 4.722 d.C.

 

Trama

La battaglia per la conquista di Nuova Alba arriva all'epilogo. I savariani e le colonie si affrontano per il possesso del primo pianeta artificiale della storia.

Il piano per spingere le colonie a lottare tra loro ha avuto successo e i savariani escono per la prima volta allo scoperto, schierando l'intera flotta. Per il popolo alieno si tratta di una questione di sopravvivenza, perché il nucleo del pianeta artificiale può garantire il suo ritorno a casa, ma le colonie non intendono cedere quello che è il simbolo di un'unione e di un progresso senza precedenti. Entrambe le parti mettono in campo le loro armi più potenti e le migliori tecnologie, affrontando per giorni il nemico. La vittoria delle colonie sembra scontata, ma i savariani hanno delle conoscenze nascoste che potrebbero ribaltare le sorti da un momento all'altro.

Intanto Conrad, che è stato da sempre al centro della guerra, si ritira dai giochi e dà inizio a un pericoloso progetto personale. La sua idea è di replicare e diffondere le armi aliene tra le colonie per provocare il disordine e, per farlo, rapisce una savariana e la costringe a collaborare. Sarà il gruppo dell'Occhio Spento a intervenire un'ultima volta, entrando nel villaggio dove è tenuta la prigioniera e affrontando le difese per liberarla.

 

Personaggi

Nella lista sono elencati i principali personaggi che compaiono nel racconto, con una breve descrizione. Per l'elenco completo e i rimandi alle voci dell'ambientazione, vedi i riferimenti a fondo pagina.

 

Occhio Spento

Un'organizzazione illegale cacciata dai governi delle colonie, che dispone di grandi risorse e di tecnologie avanzate. Quando l'ambasciata di Europa è tradita, sarà il primo a indagare, richiamando sul campo i suoi migliori mercenari.

 

Kirenai

Un mutante che ha deciso di non iscriversi al registro pubblico, come invece prevede la legge, ed è quindi costretto a nascondersi per evitare di essere imprigionato. Collabora da anni con con l'Occhio Spento, che sembra volerlo proteggere per qualche sua capacità tenuta gelosamente segreta.

 

Un tempo era una comune donna umana che lavorava per l'Occhio Spento, ma dopo un incidente il suo cervello è stato trapiantato nel corpo di una ragazzina mutante. Da quel momento, Yè ha acquisito la capacità di uccidere gli uomini a distanza, senza toccarli.

 

Max

Un mercenario di Marte, specializzato nella raccolta delle informazioni. Quando accetta una missione, difficilmente l'abbandona finché esiste almeno una strada da tentare e impiega ogni sua energia per raggiungere l'obiettivo, arrivando anche a debilitare il corpo e la mente.

 

Nia

Una mercenaria della Corpore, noto gruppo militare altamente selettivo, che è stata assoldata dal governo terrestre come agente per le missioni più delicate. I suoi dubbi etici la porteranno ad aggregarsi al gruppo dell'Occhio Spento, con il quale collaborerà in modo saltuario.

Saga: Nuova Alba