segui la pagina su Facebook!

Magia, incantesimi e rituali

All'Inizio del Tempo - Copertina
« Un racconto mitologico dai contorni irreali, ambientato in un mondo dove le emozioni prendono vita e dove la luce e l'oscurità si affrontano senza vie di mezzo. Prima della storia che conosciamo, le entità vivevano in un mondo al confine tra l'esistenza e l'immaginazione. Passavano i giorni a dare una forma e un senso agli elementi, e le loro azioni modellavano il Destino Immutabile. Era il Tempo dei Sogni. Per poterle rappresentare i popoli hanno attribuito alle entità un aspetto umano e un carattere che esalta la loro natura. Così l'Eco può solo ripetere le parole che ascolta, la Forza scava la roccia a mani nude e il Tempo vede l'oggi e il domani come se fossero il presente. La leggenda a questo punto si perde nel mito e i racconti parlano di un'alba in cui un terribile cambiamento sconvolse le quattro terre. Ebbe inizio con la comparsa del Nulla. Quando bussò alle loro porte, le entità si trovarono costrette a lottare per la loro sopravvivenza... »
« Un racconto mitologico dai contorni irreali, ambientato in un mondo dove le emozioni prendono vita e dove la luce e l'oscurità si affrontano senza vie di mezzo. Prima della storia che conosciamo, le entità vivevano in un mondo al confine tra l'esistenza e l'immaginazione. Passavano i giorni ...vedi tutto
« Un racconto mitologico dai contorni irreali, ambientato in un mondo dove le emozioni prendono vita e dove la luce e l'oscurità si affrontano senza vie di mezzo. Prima della storia che conosciamo, le entità vivevano in un mondo al confine tra l'esistenza e l'immaginazione. Passavano i giorni a dare una forma e un senso agli elementi, e le loro azioni modellavano il Destino Immutabile. Era il Tempo dei Sogni. Per poterle rappresentare i popoli hanno attribuito alle entità un aspetto umano e un carattere che esalta la loro natura. Così l'Eco può solo ripetere le parole che ascolta, la Forza scava la roccia a mani nude e il Tempo vede l'oggi e il domani come se fossero il presente. La leggenda a questo punto si perde nel mito e i racconti parlano di un'alba in cui un terribile cambiamento sconvolse le quattro terre. Ebbe inizio con la comparsa del Nulla. Quando bussò alle loro porte, le entità si trovarono costrette a lottare per la loro sopravvivenza... »
 

Descrizione

Magia, incantesimi e rituali è una preziosa enciclopedia che raccoglie ogni possibile informazione sull'evoluzione della magia nel corso della storia.

L'approccio usato, quando possibile, è di tipo scientifico: lo scopo dell'opera è infatti di trovare una spiegazione alla presenza della magia e alla sua connessione con le leggi fisiche conosciute. In buona parte dei casi, questa ricerca si rivela infruttuosa e pertanto gli autori si limitano semplicemente a riportare i fatti.

 

Autori

Gli autori sono molteplici, perché è stata scritta a più mani e integrata da numerosi stregoni e storici nel corso delle Ere. Tra i vari sono inclusi lo stregone Menelvareth e lo storico e stregone Nathan Storm, già autore di opere fondamentali.

 

Contenuto

L'opera è suddivisa in diverse sezioni. È probabile che l'enciclopedia sia stata riscritta a un certo punto della storia e riordinata, forse da Nathan, perché in caso contrario non si spiegano la meticolosità e la precisione con cui compaiono i vari elementi.

 

1. L'essenza magica

La sezione riporta un'introduzione generale e una serie di capitoli approfonditi che spiegano cosa sia la magia, da dove derivi e quali forme può assumere. Tra le altre, si trovano pagine dettagliate che descrivono la magia bianca e la magia nera, citando l'incresciosa questione se la presenza di una a contrapporre l'altra sia un bene o un pericolo da evitare.

Inoltre si descrivono le branche di magia meno conosciute, quali la magia naturale e la magia innata, cercando di capire la loro essenza e l'effettiva influenza nel corso del tempo.

 

2. Incantesimi e rituali

È la parte dell'enciclopedia più corposa.

La sezione riporta un elenco copioso di incantesimi, rituali, effetti magici e anatemi. La loro descrizione varia di molto, a seconda delle informazioni a disposizione: di alcuni abbiamo solo dei cenni o addirittura soltanto il nome, di altri possediamo persino l'elenco dei passaggi per portare a termine l'effetto magico al meglio e riducendo al minimo il rischio.

Ancora, in quest'area sono specificati gli effetti magici che sono comparsi autonomamente in natura e le anomalie che potrebbero essere legate alla magia ma di cui non si conosce una provenienza certa.

 

3. Oggetti magici artefatti e naturali

La sezione raccoglie la lista di oggetti intrisi di una qualche sorta di magia, distinguendo quando sono stati creati attraverso procedimenti voluti e quando invece sono nati in natura. Soprattutto in quest'ultimo caso, le descrizioni si fanno dettagliate e si cerca di scavare a fondo per capire l'anno esatto e il luogo in cui sono stati generati, per comprendere l'ambiente che gravitava attorno al processo di realizzazione.

 

4. Incantatori e detentori di magia

La sezione si concentra sulla magia che è presente negli esemplari di intere specie o di interi popoli, nel tentativo di spiegare perché la possiedono quando le altre specie ne sono sprovviste.

Si elencano, inoltre, i principali stregoni e possessori di magia che hanno fatto la storia.

Universi di appartenenza: Universo Specchio
Ere in cui compare: Quarta Era | Quinta Era