segui la pagina su Facebook!

Sirena e tritone

Nuova Alba - Guida all'ambientazione - Copertina
« Una guida gratuita per conoscere il mondo e il contesto in cui sono ambientati i libri della saga di fantascienza Nuova Alba. Si tratta di un testo di consultazione da usare per recuperare le informazioni poco chiare — o non spiegate — all'interno dei racconti. L'ambientazione è nata in seguito ad anni di studio da parte mia sul progresso tecnologico e sul futuro del pianeta Terra. È da considerarsi per la maggior parte basata su previsioni realistiche, affiancate ad alcune licenze letterarie dovute all'esigenza di trama. Nelle mie ricerche, ho affrontato varie aree scientifiche e umanistiche che troverete divise in capitoli tematici. Il linguaggio di scrittura usato in questa guida è formale, distaccato: un testo di consultazione che non è fatto per una lettura da cima a fondo, ma per recuperare le informazioni poco chiare (o non spiegate) all'interno dei racconti. »
« Una guida gratuita per conoscere il mondo e il contesto in cui sono ambientati i libri della saga di fantascienza Nuova Alba. Si tratta di un testo di consultazione da usare per recuperare le informazioni poco chiare — o non spiegate — all'interno dei racconti. L'ambientazione è nata...vedi tutto
« Una guida gratuita per conoscere il mondo e il contesto in cui sono ambientati i libri della saga di fantascienza Nuova Alba. Si tratta di un testo di consultazione da usare per recuperare le informazioni poco chiare — o non spiegate — all'interno dei racconti. L'ambientazione è nata in seguito ad anni di studio da parte mia sul progresso tecnologico e sul futuro del pianeta Terra. È da considerarsi per la maggior parte basata su previsioni realistiche, affiancate ad alcune licenze letterarie dovute all'esigenza di trama. Nelle mie ricerche, ho affrontato varie aree scientifiche e umanistiche che troverete divise in capitoli tematici. Il linguaggio di scrittura usato in questa guida è formale, distaccato: un testo di consultazione che non è fatto per una lettura da cima a fondo, ma per recuperare le informazioni poco chiare (o non spiegate) all'interno dei racconti. »
 

Descrizione

La sirena è una creatura che vive sul pianeta Gea. Possiede metà corpo di pesce (solitamente la parte al di sotto della cintola) e metà corpo di umanoide, che può essere per esempio un elfo o un umano. Si tratta di un essere molto istintivo e strettamente legato all'ambiente naturale marino, con il quale si ritrova ad avere un'affinità simbiotica. Se l'ambiente in cui vive è inquinato o avvelenato, la sirena rischia la morte per asfissia.

Il maschio è chiamato tritone.

 

Aspetto e carattere

A differenza di quanto si crede, le sirene non sono sempre di bell'aspetto. La capacità di creare illusioni permette loro di manipolare il modo in cui si mostrano agli occhi degli altri. Esistono però sirene effettivamente avvenenti, e in gran parte dei casi proprio le più belle sono anche coloro che possiedono i poteri più terribili. Questo dettaglio lascia immaginare che le sirene siano capaci di modificare il loro aspetto a seconda della magia a cui sono in grado di attingere; le meno potenti, non riuscendo ad adattare la forma fisica, sono costrette a ricorrere all'illusione per dimostrarsi attraenti.

La sirena si lascia spesso trascinare dalle emozioni, fino a espanderle al limite. Quando si affeziona a qualcuno, difficilmente lo lascia andare. Allo stesso modo, una sirena iraconda è una tra le peggiori creature che si possano incontrare, perché la sua magia può provocare delle vere e proprie catastrofi naturali.

 

Linguaggio

La comunicazione della sirena avviene attraverso due canali: gli ultrasuoni e la mimica. Le sue corde vocali non le permettono di comunicare in un linguaggio "terrestre"; in compenso, riesce a farle vibrare decine di volte al secondo e di modulare la frequenza sott'acqua a seconda di come apre la bocca. La mimica, invece, è indispensabile quando esce in superficie. Quest'ultimo linguaggio ha un numero limitato di gesti, appena sufficiente per comporre le frasi principali e avvertire di un pericolo incombente.

 

Riproduzione e sessualità

L'origine delle sirene è oscuro. I miti indicano che sono stati gli dei a generarle, simboli di tentazione e di crudeltà, visto che spesso cercano di concupire i marinai e di spingerli ad affogare nell'oceano. Restando più sul concreto, alcune ipotesi vedono la loro provenienza direttamente nella magia naturale: i primi esemplari della storia sarebbero nati in seguito a esperimenti magici condotti su umane, portando alla creazione di una vera e propria specie marina. Questa ipotesi spiegherebbe perché gli esemplari femminili sono molto più numerosi di quelli maschili (rituali magici così azzardati, in genere, sono portati avanti da stregoni maschi), ma non spiega perché siano proliferate così tanto nei secoli seguenti.

Sirene e tritoni vivono raramente a contatto, incontrandosi per lo più soltanto per accoppiarsi. Le sirene, infatti, preferiscono una vita solitaria oppure tra membri dello stesso sesso; ma ci sono stati casi in cui dei tritoni particolarmente autoritari hanno creato una società patriarcale, imponendosi come imperatori dei mari e obbligando le sirene a entrare nel loro harem.

 

Magia

Anche le sirene più deboli sono dotate di una magia innata pericolosa. Oltre a governare le onde e a spingere gli esseri marini con una mente debole a seguire i loro ordini, sono capaci di influenzare il tempo atmosferico in base alle proprie emozioni. Le più potenti, in caso di rabbia o di profonda depressione, possono provocare la formazione di tempeste che si espandono anche per miglia, oppure maremoti sulle rive, o ancora terremoti costieri.

Un'altra capacità innata è il fatto di riuscire ad ammaliare i maschi che incrociano il loro sguardo. È una dote non legata all'attrazione fisica, ma a un incatenamento mentale: il soggetto si accorge raramente di essere sotto l'influsso dell'ammaliamento. Nel caso la sirena riesca a strappare un bacio al maschio, o un contatto fisico simile al bacio, il legame di infatuazione diventa irresistibile e molto difficile da sciogliere. Di fatto, la vittima diventa uno schiavo al servizio della sirena.

Inoltre, come scritto in precedenza, possiede delle magie secondarie di tipo illusorio e la capacità di modificare il suo aspetto.

 

Fonti esterne di approfondimento

Questa sezione raccoglie i link alle fonti esterne, cioè a siti web esterni che permettono di approfondire l'argomento trattato nella pagina. I riferimenti esterni rappresentano un punto di partenza per una ricerca e non hanno la pretesa di offrire una descrizione completa. Tieni presente che non esistono controlli di esistenza delle pagine esterne. Se la destinazione non dovesse essere raggiungibile o se noti che l'argomento di destinazione non è pertinente, segnala il problema in modo da permettere agli amministratori di aggiornare la pagina (grazie).

Wikipedia - La sirena nelle leggende

Libri da leggere: I Custodi della Fonte
Categorie: Creature
Universi di appartenenza: Universo Specchio
Ere in cui compare: Quarta Era | Quinta Era