segui la pagina su Facebook!

Stampante 3D

Nuova Alba - Guida all'ambientazione - Copertina
« Una guida gratuita per conoscere il mondo e il contesto in cui sono ambientati i libri della saga di fantascienza Nuova Alba. Si tratta di un testo di consultazione da usare per recuperare le informazioni poco chiare — o non spiegate — all'interno dei racconti. L'ambientazione è nata in seguito ad anni di studio da parte mia sul progresso tecnologico e sul futuro del pianeta Terra. È da considerarsi per la maggior parte basata su previsioni realistiche, affiancate ad alcune licenze letterarie dovute all'esigenza di trama. Nelle mie ricerche, ho affrontato varie aree scientifiche e umanistiche che troverete divise in capitoli tematici. Il linguaggio di scrittura usato in questa guida è formale, distaccato: un testo di consultazione che non è fatto per una lettura da cima a fondo, ma per recuperare le informazioni poco chiare (o non spiegate) all'interno dei racconti. »
« Una guida gratuita per conoscere il mondo e il contesto in cui sono ambientati i libri della saga di fantascienza Nuova Alba. Si tratta di un testo di consultazione da usare per recuperare le informazioni poco chiare — o non spiegate — all'interno dei racconti. L'ambientazione è nata...vedi tutto
« Una guida gratuita per conoscere il mondo e il contesto in cui sono ambientati i libri della saga di fantascienza Nuova Alba. Si tratta di un testo di consultazione da usare per recuperare le informazioni poco chiare — o non spiegate — all'interno dei racconti. L'ambientazione è nata in seguito ad anni di studio da parte mia sul progresso tecnologico e sul futuro del pianeta Terra. È da considerarsi per la maggior parte basata su previsioni realistiche, affiancate ad alcune licenze letterarie dovute all'esigenza di trama. Nelle mie ricerche, ho affrontato varie aree scientifiche e umanistiche che troverete divise in capitoli tematici. Il linguaggio di scrittura usato in questa guida è formale, distaccato: un testo di consultazione che non è fatto per una lettura da cima a fondo, ma per recuperare le informazioni poco chiare (o non spiegate) all'interno dei racconti. »
 

Descrizione

La stampante 3D è uno strumento tecnologico capace di riprodurre un oggetto reale in tre dimensioni a partire dal materiale grezzo appropriato. I modelli più avanzati sono capaci di riprodurre anche organi, organismi interi ed edifici cittadini.

 

Aspetto e funzionalità

In base al suo costo e a quanto è avanzata, una stampante 3D può permette la creazione di oggetti di base oppure arrivare a costruire interi palazzi od organi umani. Se una stampante 3D è abbastanza progredita, si può darle in pasto una qualsiasi combinazione di materiali e con il dovuto progetto può costruire da zero qualsiasi cosa. I materiali di partenza sono chiamati materiali grezzi.

Le stampanti 3D permettono agli abitanti di ottenere qualsiasi cosa senza lasciare casa. I materiali arrivano attraverso tubi sotterranei alla città e i progetti sono acquistati in rete. Anche i cibi sono ricreati in tempo reale attraverso forni3D e frigoriferi3D. Molti elettrodomestici 3D sono collegati a tubature sotterranee: quando la scorta termina, un servizio di logistica sottrae il denaro dovuto e rifornisce la scorta; altri non sono collegati alle tubature e richiedono il travaso manuale del materiale grezzo. Quest’ultimo tipo è l’unico sistema per manipolare il materiale grezzo recuperato sul mercato nero, che in tal modo non viene monitorato.

 

Storia e creazione

La stampante 3D è stata creata su Gea durante la tarda Epoca dell'Uomo e nella successiva epoca si è diffusa su tutte le colonie.

Dal momento della loro diffusione, le stampanti 3D sono usate in quasi tutte le colonie per produrre anche i beni fondamentali (come gli alimenti), ma solo su Gea se ne fa un uso massiccio. Il motivo è sia di carattere ideologico (visto che la stampante 3D, come tutte le tecnologie non recenti, è stata creata su Gea), sia per il fatto che gran parte delle Nazioni terrestri sono ipersviluppate.

 

Legge e commercio

Il commercio mette a disposizione i materiali grezzi, che possono essere acquistati e introdotti in un elettrodomestico 3D per la creazione di qualsiasi tipologia di cibo. Gli alimenti così prodotti saranno sempre nutrienti per il corpo e potranno avere al tempo stesso il sapore e la forma stabilita dal programma della stampante 3D.

Sin da subito, le stampanti 3D si diffondono a macchia d'olio, sono alla portata di tutti e permettono di costruire quasi ogni oggetto quotidiano. Per i cittadini, il costo è dovuto soprattutto all’acquisto del disegno e dei materiali. Le aziende, invece, cominciano a sfruttare in modo massiccio le stampanti 3D con l'Epoca della Tecnologia, quando iniziano a essere disponibili macchinari 3D enormi: con questi realizzano oggetti maestosi, a volte persino interi quartieri o città.

Virtualmente, non esiste un limite all'oggetto che una stampante 3D efficiente può realizzare ed ecco perché i governi si sentono in dovere di emanare delle leggi per regolamentare la produzione. In caso di oggetti particolari, è necessario ottenere un'autorizzazione e pagare un funzionario che registri l’elemento (ma l'Oracolo renderà inutile quest'ultima figura amministrativa). Alcuni oggetti non potranno essere costruiti per legge.

 

Fonti esterne di approfondimento

Questa sezione raccoglie i link alle fonti esterne, cioè a siti web esterni che permettono di approfondire l'argomento trattato nella pagina. I riferimenti esterni rappresentano un punto di partenza per una ricerca e non hanno la pretesa di offrire una descrizione completa. Tieni presente che non esistono controlli di esistenza delle pagine esterne. Se la destinazione non dovesse essere raggiungibile o se noti che l'argomento di destinazione non è pertinente, segnala il problema in modo da permettere agli amministratori di aggiornare la pagina (grazie).

Wikipedia - Cenni sulla stampa 3D

Universi di appartenenza: Universo Specchio
Ere in cui compare: Quarta Era