segui la pagina su Facebook!

Ninfa

Questa pagina è un abbozzo o è incompleta.
Anche se pubblicato, il contenuto di questa pagina sarà sottoposto a integrazioni e modifiche future.
All'Inizio del Tempo - Copertina
« Un racconto mitologico dai contorni irreali, ambientato in un mondo dove le emozioni prendono vita e dove la luce e l'oscurità si affrontano senza vie di mezzo. Prima della storia che conosciamo, le entità vivevano in un mondo al confine tra l'esistenza e l'immaginazione. Passavano i giorni a dare una forma e un senso agli elementi, e le loro azioni modellavano il Destino Immutabile. Era il Tempo dei Sogni. Per poterle rappresentare i popoli hanno attribuito alle entità un aspetto umano e un carattere che esalta la loro natura. Così l'Eco può solo ripetere le parole che ascolta, la Forza scava la roccia a mani nude e il Tempo vede l'oggi e il domani come se fossero il presente. La leggenda a questo punto si perde nel mito e i racconti parlano di un'alba in cui un terribile cambiamento sconvolse le quattro terre. Ebbe inizio con la comparsa del Nulla. Quando bussò alle loro porte, le entità si trovarono costrette a lottare per la loro sopravvivenza... »
« Un racconto mitologico dai contorni irreali, ambientato in un mondo dove le emozioni prendono vita e dove la luce e l'oscurità si affrontano senza vie di mezzo. Prima della storia che conosciamo, le entità vivevano in un mondo al confine tra l'esistenza e l'immaginazione. Passavano i giorni ...vedi tutto
« Un racconto mitologico dai contorni irreali, ambientato in un mondo dove le emozioni prendono vita e dove la luce e l'oscurità si affrontano senza vie di mezzo. Prima della storia che conosciamo, le entità vivevano in un mondo al confine tra l'esistenza e l'immaginazione. Passavano i giorni a dare una forma e un senso agli elementi, e le loro azioni modellavano il Destino Immutabile. Era il Tempo dei Sogni. Per poterle rappresentare i popoli hanno attribuito alle entità un aspetto umano e un carattere che esalta la loro natura. Così l'Eco può solo ripetere le parole che ascolta, la Forza scava la roccia a mani nude e il Tempo vede l'oggi e il domani come se fossero il presente. La leggenda a questo punto si perde nel mito e i racconti parlano di un'alba in cui un terribile cambiamento sconvolse le quattro terre. Ebbe inizio con la comparsa del Nulla. Quando bussò alle loro porte, le entità si trovarono costrette a lottare per la loro sopravvivenza... »
 

Descrizione

La ninfa è una creatura nata dalla magia e legata all'ambiente specifico dove vive. Alcuni esemplari sono stati avvistati sui pianeti Gea e Lumenur.

 

Aspetto e carattere

Le ninfe assumono un aspetto e delle caratteristiche diverse a seconda della razza di appartenenza, ma ci sono alcuni tratti che sono in comune per tutti gli esemplari della specie. Innanzitutto, la ninfa può essere soltanto di sesso femminile.

Un altro elemento da considerare è il vincolo a uno specifico ambiente. La ninfa si lega in modo indissolubile al tipo di ambiente in cui nasce e acquisisce le capacità innate proprio sulla base degli elementi che compongono l'ambiente. Se per esempio è connessa a un lago, avrà un certo potere sulla fauna e sulla flora di tipo lacustre, mentre difficilmente avrà un controllo innato sulla sabbia del deserto o sulla fauna dei monti.

Sia il suo aspetto sia il carattere dipendono dall'ambiente con il quale è connessa. All'interno di una stessa razza, si possono avere ninfe con tratti diversi, ma che ricorderanno sempre l'ambiente di appartenenza, mentre due ninfe di razze diverse saranno quasi sempre riconoscibili a prima vista. A volte nascono con dei difetti strutturali fisici o mentali, che permette loro di convivere con gli esemplari della stessa razza ma non di creare dei rapporti con i popoli esterni. Ci sono casi documentati di ninfe con una psicologia instabile, amorevoli con gli animali del loro ambiente di vincolo e molto violente con chiunque altro.

 

Riproduzione e sessualità

La ninfa può essere creata solo attraverso la magia, non può nascere per parto naturale. Quasi sempre è una ninfa a decidere di generare una bambina sacrificando una parte della propria energia vitale, cioè una parte della magia che è latente nel suo corpo. L'energia spesa si aggregherà a formare subito un nuovo corpo materiale. La nascitura non dovrà essere per forza identica alla madre e potrà anche appartenere a una razza diversa (anche se avviene in rari casi).

Dopo la creazione, la sorte della madre è incerta. Spesso rimane indebolita per il resto della sua esistenza; in casi minori può trattarsi di una condizione temporanea e potrebbe riprendersi del tutto nell'arco di pochi mesi. In situazioni molto più rare, una ninfa può morire dopo aver dato alla luce una figlia. Una ninfa può generare diverse figlie, prima di diventare sterile.

Conoscendo il processo che spinge l'energia magica ad aggregarsi in un corpo materiale, è possibile creare una ninfa bambina dal nulla attraverso un incantesimo. Però il procedimento è identico al generare una nuova vita e si tratta quindi di un incantesimo molto difficile da completare senza errori.

 

Habitat

La ninfa può legarsi a qualsiasi tipo di ambiente, dai più comuni ai più estremi (come la gola di un vulcano o le profondità abissali). Nulla vieta che possa essere connessa anche a un luogo artificiale. In gran parte dei casi, comunque, è vincolata a un ambiente naturale comune: un lago, un fiume, un bosco.

 

Razze

Esistono numerose razze di ninfa. A eccezione delle caratteristiche che accomunano tutte le ninfe, i tratti che vanno a definire una razza non hanno dei limiti. Le creature di una razza hanno caratteristiche simili, ma una ninfa può mostrare degli atteggiamenti e delle capacità personali, che si distaccano dagli altri esemplari.

 

Ninfa del Lumenur

La ninfa che vive nel Lumenur è molto simile per aspetto a una donna umana. Non si conoscono né le sue capacità innate o magiche, né l'ambiente preciso al quale è vincolata. Una caratteristica certa è che gli esemplari di questa razza non possono mai mentire o mancare una promessa di propria volontà; trasgredire all'etichetta sarebbe l'equivalente di un suicidio spirituale e la ninfa crollerebbe in una profonda depressione, fino ad arrivare nei casi estremi alla morte per denutrizione.

In realtà, si conosce troppo poco delle ninfe che abitano il Lumenur: le informazioni che abbiamo derivano dalle caratteristiche di Alyn, che proviene appunto dal Lumenur. La descrizione qui sopra potrebbe essere specifica per una razza, ma sul pianeta potrebbero vivere numerose altre razze con caratteristiche diverse.

 

La ninfa d'acqua del Kriskan-Ther

Un cenno particolare va fatto per le ninfe d'acqua che abitano il Kriskan-Ther, che come tutte le creature nate in un Kher ("zona" di Illidia) hanno delle caratteristiche che non si trovano da nessun'altra parte, perché sono il frutto della fantasia e scompaiono assieme all'intero Kher quando il creatore lo abbandona.

Queste ninfe sono creature legate alla terra, fragili e intoccabili. La loro bellezza abbaglia e acceca qualunque maschio le guardi, senza eccezioni. Alla morte, il loro spirito prende dimora nel seme di un albero, i cui frutti porteranno poi alla crescita di altri alberi simili. Sembra essere questo il modo con cui si moltiplicano. Quando anche l'albero avvizzisce, la ninfa si trasforma in una silfide.

 

Magia

Le ninfe possono essere dotate di magia naturale, di magia innata o non essere affatto dotate di magia. Le più intelligenti possono comunque studiare e apprendere l'uso di incantesimi, come chiunque altro.

 

Fonti esterne di approfondimento

Questa sezione raccoglie i link alle fonti esterne, cioè a siti web esterni che permettono di approfondire l'argomento trattato nella pagina. I riferimenti esterni rappresentano un punto di partenza per una ricerca e non hanno la pretesa di offrire una descrizione completa. Tieni presente che non esistono controlli di esistenza delle pagine esterne. Se la destinazione non dovesse essere raggiungibile o se noti che l'argomento di destinazione non è pertinente, segnala il problema in modo da permettere agli amministratori di aggiornare la pagina (grazie).

Wikipedia - Le ninfe nella mitologia greca

Categorie: Creature
Universi di appartenenza: Universo Specchio
Ere in cui compare: Quarta Era | Quinta Era