segui la pagina su Facebook!

Sadergal [A711294340]

Il Sinkal - Copertina
« La magia e la spada sono il simbolo di un'Era che sta per tramontare. Potenti stregoni e cavalieri legati da un codice d'onore sono obbligati a scendere in campo per difendere gli interessi dei loro regni. Gli imperi degli uomini e degli elfi, infatti, si fronteggiano da anni senza un vincitore. I popoli sono costretti a isolarsi; i tradimenti, le battaglie e le conquiste sono all'ordine del giorno. Devan è un sinkal, una creatura dalle straordinarie capacità nata dagli incroci tra i popoli, e il richiamo nel sangue non gli permette di assistere in disparte alla caduta del suo mondo. Dimostrato il valore con la spada, si mette a capo del vasto esercito degli umani e rapidamente sottomette una terra dopo l'altra. Richiama ai suoi comandi i guerrieri più capaci e le specie più terribili, come i vampiri. Combatte mostri guardiani, centauri e città ribelli e viola il regno delle fate, minacciando il cuore dell'impero degli elfi. Ma trovare la pace è più difficile di quanto possa immaginare. »
« La magia e la spada sono il simbolo di un'Era che sta per tramontare. Potenti stregoni e cavalieri legati da un codice d'onore sono obbligati a scendere in campo per difendere gli interessi dei loro regni. Gli imperi degli uomini e degli elfi, infatti, si fronteggiano da anni senza un vincitore. ...vedi tutto
« La magia e la spada sono il simbolo di un'Era che sta per tramontare. Potenti stregoni e cavalieri legati da un codice d'onore sono obbligati a scendere in campo per difendere gli interessi dei loro regni. Gli imperi degli uomini e degli elfi, infatti, si fronteggiano da anni senza un vincitore. I popoli sono costretti a isolarsi; i tradimenti, le battaglie e le conquiste sono all'ordine del giorno. Devan è un sinkal, una creatura dalle straordinarie capacità nata dagli incroci tra i popoli, e il richiamo nel sangue non gli permette di assistere in disparte alla caduta del suo mondo. Dimostrato il valore con la spada, si mette a capo del vasto esercito degli umani e rapidamente sottomette una terra dopo l'altra. Richiama ai suoi comandi i guerrieri più capaci e le specie più terribili, come i vampiri. Combatte mostri guardiani, centauri e città ribelli e viola il regno delle fate, minacciando il cuore dell'impero degli elfi. Ma trovare la pace è più difficile di quanto possa immaginare. »
Per informazioni sulla nomenclatura usata per gli oggetti astronomici, vedi la pagina astronomia dell'Universo Specchio.
 

Descrizione

Sadergal (nome ufficiale: A711294340) è un asteroide che appartiene al sistema Solare. La sua orbita passa poco lontano da Quaoar, un pianeta nano della Fascia di Kuiper.

 

Aspetto e composizione chimica

Sadergal è un asteroide brullo, piatto e con una gravità molto bassa.

Sadergal era un asteroide arido e insignificante sulla superficie, levigato ovunque dalla mano dell'uomo e senza l'ombra di un cratere che indicasse l'impatto con altri detriti spaziali. Esisteva probabilmente da millenni, ma era stato colonizzato da pochi secoli e poi abbandonato.

Descrizione tratta da La Colonia Fantasma
 

Storia

Sadergal fu colonizzato inizialmente da Gea, con l'intenzione di costruire dei laboratori nascosti e lontani da occhi indiscreti. Furono le macchine autoreplicanti a occuparsi di scavare i tunnel sotterranei, permettendo così al personale umano di avere già tutto a disposizione una volta raggiunto l'asteroide. I tecnici specializzati diventarono dei veri e propri abitanti, che trascorsero l'intera vita nei sotterranei trasformati nella pratica in un autentico villaggio chiamato Eskadan.

In seguito, Sadergal fu dichiarato "terra di nessuno" e quindi nessuna colonia poté arrogarsi il diritto di possederlo, ma il villaggio fu legalmente acquistato da privati cittadini. Tra i suoi proprietari si cita Conrad Giustan-kara.

Libri da leggere: Pioggia di Fuoco
Universi di appartenenza: Universo Specchio
Ere in cui compare: Quarta Era