Qual è l’animale più veloce al mondo? [i video dei record]

Ghperado in corsa

A seconda della tipologia di ambiente – terra, aria, acqua – gli animali si adattano in modo diverso per la sopravvivenza. Raggiungendo record di velocità incredibili [1]

Per stabilire qual è l’animale più veloce al mondo dobbiamo rapportare le misure in base all’ambiente – terra, acqua e aria. Infatti non è possibile confrontare animali appartenenti a tipologie di ambienti diversi, sia per la loro struttura fisica e sia per la resistenza differente che si trovano ad affrontare.

Record su terra

Se consideriamo il terreno, il ghepardo detiene senz’altro il record di velocità sulla breve distanza: ben 115,5 km/h misurati su un tratto di 640 metri. Su una pista certificata dell’Ohio (USA) è stata eseguita una misura più accurata: il 20 giugno 2012, il ghepardo Sarah ha percorso 100 metri in 5,95 secondi.
Sotto trovate il video che documenta l’evento. Niente male, se consideriamo che Usain Bolt, attualmente l’uomo più veloce al mondo, il 16 agosto 2009 ha coperto i 100 metri in “soli” 9,58 secondi…

 

Ma il ghepardo non potrebbe mai mantenere una rapidità simile su distanze maggiori.
Se ci riferiamo alla lunga distanza, il più veloce in assoluto sembra essere l’antilocapra, che su 6 km di strada può mantenere velocità medie di 56 km/h. Sulle brevi distanze, però, raggiunge l’ammirabile velocità di 90 km/h: stupefacente, anche se non abbastanza per sfuggire alle “grinfie” di un ghepardo lanciato alla corsa.

Il confronto dell’uomo non regge: il più veloce in assoluto sulla lunga distanza è Wilson Kipsang Kiprotich, che nella maratona di Berlino del 29 settembre 2013 ha percorso i 42,195 chilometri in 2 ore 3 minuti e 23 secondi, facendo registrare una velocità media di 20,52 km/h.
Eccezionale per chiunque di noi, ma non per Madre Natura…

Record in acqua

In acqua il primato è molto più basso rispetto a quello del ghepardo, ma dobbiamo tenere conto che la resistenza dell’acqua e dell’aria sono ben diverse.
L’orca è il mammifero più veloce in acqua: raggiunge una velocità di 55,5 km/h. Tra l’altro, è anche un predatore feroce, tanto da ricevere il nome di “balena assassina” già al tempo degli antichi greci e degli antichi romani.

Eccovi il video di alcuni turisti, che hanno filmato un’orca mentre “rincorreva” il loro motoscafo. Notare attorno al 18esimo secondo e al minuto e 10 il balzo che riesce a produrre fuori dall’acqua, senza quasi rallentare la corsa…

Ma il pesce più veloce in assoluto è il pesce vela: 109 km/h. Quasi il doppio della velocità massima dell’orca.

Record in volo

I record che abbiamo visto non sono nulla rispetto ai grandi predatori del cielo.
Il rondone codacuta raggiunge i 170 km/h.

E arriviamo infine all’animale più veloce in assoluto, con il quale neanche il rondone codacuta può sperare di gareggiare, visto che raggiunge velocità oltre il doppio della sua massima.
Stiamo parlando del falco pellegrino: in picchiata raggiunge la straordinaria velocità di 384 km/h!

Il video di seguito registra il movimento di un falco pellegrino. Date un’occhiata verso la fine, quando scende in picchiata.

 

Fonti esterne

Il sito ufficiale dei Guinness World Records (inglese)

Copyright immagini

[1] http://immagini.4ever.eu/tag/487/ghepardo?pg=5

Etichette
Etichette:, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.