Ghiaccio al polo con oceano
La differenza di temperatura tra Polo Sud e Polo Nord dipende dall’altitudine della superficie e da come l’aria si mantiene più mite a livello dell’oceano [@01]

La differenza di temperatura tra Polo Sud e Polo Nord dipende dall’altitudine della superficie e dal riscaldamento dell’aria.

Mentre i ghiacci del Polo Sud poggiano su un continente (l’Antartide), quelli del Polo Nord sono quasi a livello del mare. Inoltre, le acque oceaniche del nord riscaldano l’aria d’inverno.

Leggi Tutto >>

Gatto di profilo che guarda in alto
Le pinne presenti nell’orecchio esterno dei gatti servono a convogliare i suoni e a dare la flessibilità rotatoria fino a 180°, garantendo un udito straordinario [@01]

Le tasche (o cerniere o pinne) che si trovano sull’orecchio esterno del gatto servono per convogliare il suono e garantire al felino un udito straordinario.

La pinna aiuta l’orecchio a ruotare di 180° per catturare il suono su direzioni più ampie.

Leggi Tutto >>

Frutta e verdura al mercato
Quasi nessun alimento che mangiamo assomiglia alla sua versione naturale. Frutta e ortaggi sono stati selezionati per apparire migliori, ma hanno perso i loro nutrimenti [@01]

La frutta e gli ortaggi sono stati selezionati e incrociati per diventare più grandi, colorati e belli da vedere. Quasi nessun alimento che mangiamo assomiglia alla sua versione naturale.

La conseguenza è un gusto migliore, ma una forte riduzione dei valori nutritivi e dei minerali contenuti.

Leggi Tutto >>

Banco di nuvole dall'alto della montagna
Le nuvole possono pesare tonnellate, ma sono ampie e hanno poche gocce per metro cubo. L’aria dal basso riesce così a tenerle sospese [@01]

Il vapore acqueo è meno denso dell’aria e tende a salire, fino a incontrare delle correnti più fredde. Lì le gocce restano sospese e formano le nuvole visibili.

Le nuvole possono pesare varie tonnellate, ma la quantità d’acqua che hanno in ogni metro cubo è piccola e quindi l’aria dal basso le tiene sospese.

Leggi Tutto >>

Donna pensa mentre studia
La mente tende a ricordare i compiti in sospeso, perché preferisce completarli prima di iniziare qualcosa di nuovo. Il fenomeno è noto come effetto Zeigarnik [@01]

L’effetto Zeigarnik dimostra che la mente umana preferisce finire un compito, invece di iniziarne uno nuovo, perché le questioni in sospeso restano più facilmente nella memoria.

Il fenomeno ci aiuta a ricordare i compiti da finire, ma può essere sfruttato anche per studiare meglio in vista di un esame.

Leggi Tutto >>

45 Degree Lean - Smooth Criminal screenshot
La 45 Degree Lean, una delle famose mosse di Michael Jackson, era possibile grazie a un trucco artistico, che richiedeva però un enorme sforzo muscolare [@01]

La 45 Degree Lean (piegamento a 45°) di Michael Jackson era possibile grazie a un trucco artistico, in cui le scarpe si agganciavano ai chiodini sul pavimento.

Ma anche con questo trucco, si tratta di un movimento alla portata di pochissimi, perché richiede un enorme sforzo su buona parte dei muscoli del corpo.

Leggi Tutto >>

Cammello con uccelli sullo sfondo
La resistenza del cammello alla fame, alla sete e ai lunghi viaggi è proverbiale e ben meritata. Beve 100 litri d’acqua alla volta e in dieci giorni può percorrere più di mille chilometri [@01]

Il cammello in media può viaggiare per 16 ore al giorno a un’andatura di 6 km/h, coprendo in dieci giorni più di mille chilometri.

Può bere fino a 100 litri d’acqua alla volta e restarne poi senza per nove giorni. Inoltre accumula il cibo in eccesso trasformandolo in grasso, con la possibilità di digiunare per molti giorni.

Leggi Tutto >>

Everest - Campo base in Nepal
Nella zona della morte dell’Everest, sopra gli 8000 metri, è probabile incontrare alcuni dei 300 corpi congelati, caduti a causa delle valanghe o per ipossia [@01]

Sopra gli 8.000 metri l’ossigeno è così scarso che si può andare incontro a ipossia e alla morte. Gli alpinisti la chiamano zona della morte.

La vetta dell’Everest è una delle più difficili da raggiungere, anche a causa delle valanghe: fino al 2018 ha provocato quasi 300 morti e ha visto solo 5.000 scalatori toccare la cima.

Leggi Tutto >>

Donna riflessa su specchi paralleli
Se mettiamo due specchi paralleli tra loro, la nostra immagine non sarà riflessa all’infinito: la luce sarà gradualmente assorbita e le copie si sfocheranno fino a scomparire [@01]

Quando mettiamo due specchi uno di fronte all’altro, la nostra immagine sembra riflettersi all’infinito in entrambe le direzioni.

In realtà, gli specchi assorbono una quantità di energia sempre maggiore dalla luce e le immagini si sfocano sempre di più, fino a scomparire.

Leggi Tutto >>