segui la pagina su Facebook!

Magia

Legge Massima - Copertina
« Nell'anno 4721 sta per essere inaugurato Nuova Alba, il primo pianeta artificiale costruito dall'uomo. I festeggiamenti per il grande evento sono pronti, ma il clima di sicurezza è minacciato dalle continue rivolte che si fanno ogni giorno più violente. Si mormora della comparsa di una terribile arma caduta in mano ai ribelli, che può modificare le emozioni a piacere e spingere i popoli a protestare contro i governi. La colonia di Europa, satellite di Giove, invia un'ambasciata per avvertire i terrestri, ma viene tradita poco dopo lo sbarco. L’unica superstite è costretta a nascondersi in un mondo sconosciuto e, cacciata a vista, si trova a lottare per sopravvivere e per finire la sua missione. Intanto, nello spazio inesplorato una flotta si sta organizzando per mettere le mani sul pianeta artificiale. Max, un mercenario marziano, viene ingaggiato per fare luce sulla morte di un amico e scopre una fitta trama di segreti e di corruzioni che si espande fino a toccare le alte sfere di Venere, e che rischia di portare le colonie sull'orlo di una guerra. Una space opera intensa che spinge l'immaginazione oltre il futuro dell'uomo, dove la tecnologia avanzata fa da sfondo a metropoli sconfinate, astronavi che si autoriparano e robot costruiti per confondersi tra la gente. »
« Nell'anno 4721 sta per essere inaugurato Nuova Alba, il primo pianeta artificiale costruito dall'uomo. I festeggiamenti per il grande evento sono pronti, ma il clima di sicurezza è minacciato dalle continue rivolte che si fanno ogni giorno più violente. Si mormora della comparsa di una terribil...vedi tutto
« Nell'anno 4721 sta per essere inaugurato Nuova Alba, il primo pianeta artificiale costruito dall'uomo. I festeggiamenti per il grande evento sono pronti, ma il clima di sicurezza è minacciato dalle continue rivolte che si fanno ogni giorno più violente. Si mormora della comparsa di una terribile arma caduta in mano ai ribelli, che può modificare le emozioni a piacere e spingere i popoli a protestare contro i governi. La colonia di Europa, satellite di Giove, invia un'ambasciata per avvertire i terrestri, ma viene tradita poco dopo lo sbarco. L’unica superstite è costretta a nascondersi in un mondo sconosciuto e, cacciata a vista, si trova a lottare per sopravvivere e per finire la sua missione. Intanto, nello spazio inesplorato una flotta si sta organizzando per mettere le mani sul pianeta artificiale. Max, un mercenario marziano, viene ingaggiato per fare luce sulla morte di un amico e scopre una fitta trama di segreti e di corruzioni che si espande fino a toccare le alte sfere di Venere, e che rischia di portare le colonie sull'orlo di una guerra. Una space opera intensa che spinge l'immaginazione oltre il futuro dell'uomo, dove la tecnologia avanzata fa da sfondo a metropoli sconfinate, astronavi che si autoriparano e robot costruiti per confondersi tra la gente. »
 

Descrizione

La categoria raccoglie le pagine che riguardano la magia, gli incantesimi e i rituali. Per le definizioni degli elementi che ricadono nella categoria, si vedano le note più sotto.

Dove non specificato, le pagine si intendono riferite all'Universo Specchio e in particolare al pianeta Gea.

 

Argomenti trattati

  • pagine di informazione sulla magia e sul suo funzionamento. Per la definizione di «magia», si vedano le note più sotto.
  • gli elementi che ricadono nelle definizioni riportate nelle note più sotto.
 

Argomenti da escludere o in comune con altre categorie

  • i trucchi e le illusioni non magiche, come può essere la prestidigitazione.
  • gli oggetti magici, gli amuleti, i talismani e qualsiasi altro monile legato alla magia devono essere inseriti nella categoria Oggetti e tecnologie.
  • le piante create attraverso la magia o che posseggono una qualità di natura magica, devono essere inserite nella categoria Piante ed erbe.
 

Altre note utili

Poiché le leggi fisiche non sono identiche in tutti i luoghi di Terre Infinite, il concetto di «magia» è strettamente legato al luogo che si prende in considerazione. Un effetto può essere considerato magico in un luogo, quando in un altro potrebbe essere il risultato di una normale legge fisica.

Per «magia» si intende un qualsiasi fenomeno materiale o immateriale che, nel luogo preso in considerazione, esula dalle comuni leggi fisiche. Per sua definizione, un effetto è da considerarsi magico se possiede una tra queste caratteristiche:

  • non può essere replicato né in modo artificiale né da nessuna creatura che abita il luogo preso in esame;
  • oppure è un effetto che si può replicare artificialmente, ma che se sottoposto alle stesse leggi fisiche può funzionare in modo diverso.

Se l'effetto è magico in un luogo ma non in altri, è necessario specificare a quale Universo, mondo o dimensione spaziale ci si riferisce.

Per dettagli più approfonditi, si faccia riferimento alla pagina magia.

Le definizioni di seguito riportate sono utili per distinguere gli elementi di magia che si stanno prendendo in esame. Dove possibile, si dovrebbe sempre indicare a quale o a quali tra queste tipologie ricade la pagina.

 

Incantesimo

Un incantesimo possiede le seguenti caratteristiche:

  • dal momento in cui inizia alla sua conclusione non può essere interrotto o può essere interrotto solo per un tempo molto breve.
  • il suo effetto finale inizia a manifestarsi poco dopo la sua evocazione.
  • a volte l'incantesimo ha effetti finali diversi o una potenza differente a seconda del soggetto che evoca la magia.
  • a volte il suo effetto potrebbe essere ottenuto allo stesso modo con gesti, parole o materiali diversi a seconda del soggetto che evoca la magia.
 

Rituale magico

Il rituale magico si distingue dal comune incantesimo per le seguenti caratteristiche:

  • è una serie di atti consequenziali, che seguono un ordine ben preciso. I materiali, i tempi e i modi usati sono codificati da un processo stabilito e valido per qualsiasi evocatore.
  • il suo effetto finale non è mai immediato, richiede sempre del tempo per essere completato, a volte anche giorni, settimane o mesi. Alcuni rituali permettono di essere interrotti e ripresi in tempi successivi.
  • il suo effetto finale è spesso (ma non sempre) identico indipendentemente dal soggetto che compie il rituale. In alcuni casi possono esserci variazioni che riguardano la potenza.
 

Magia innata

Vedi la pagina magia innata.

 

Magia naturale

Vedi la pagina magia naturale.

 

Magia bianca

Vedi la pagina magia bianca.

 

Magia nera

Vedi la pagina magia nera.