segui la pagina su Facebook!

Haisen Garavk

All'Inizio del Tempo - Copertina
« Un'epica fantasy ambientata in un mondo dove le emozioni prendono vita, dove la luce e l'oscurità si affrontano senza vie di mezzo. Prima della storia che conosciamo, le entità vivevano in un mondo al confine tra la realtà e l'immaginazione. Passavano i giorni a dare una forma e un senso agli elementi, e le loro azioni modellavano il Destino Immutabile. Era il Tempo dei Sogni. Per poterle descrivere i popoli hanno attribuito a queste entità un aspetto umano e un carattere che esalta la loro natura. Così l'Eco può solo ripetere le parole che ascolta, la Forza scava la roccia a mani nude e il Tempo vede il domani come se fosse il presente. La leggenda a questo punto si perde nel mito e i racconti parlano di un'alba in cui un terribile cambiamento sconvolse le quattro terre. Ebbe inizio con la comparsa del Nulla. Quando bussò alle loro porte, le entità si riunirono per discutere e furono costrette a lottare per la loro sopravvivenza... »
« Un'epica fantasy ambientata in un mondo dove le emozioni prendono vita, dove la luce e l'oscurità si affrontano senza vie di mezzo. Prima della storia che conosciamo, le entità vivevano in un mondo al confine tra la realtà e l'immaginazione. Passavano i giorni a dare una forma e un senso ag...vedi tutto
« Un'epica fantasy ambientata in un mondo dove le emozioni prendono vita, dove la luce e l'oscurità si affrontano senza vie di mezzo. Prima della storia che conosciamo, le entità vivevano in un mondo al confine tra la realtà e l'immaginazione. Passavano i giorni a dare una forma e un senso agli elementi, e le loro azioni modellavano il Destino Immutabile. Era il Tempo dei Sogni. Per poterle descrivere i popoli hanno attribuito a queste entità un aspetto umano e un carattere che esalta la loro natura. Così l'Eco può solo ripetere le parole che ascolta, la Forza scava la roccia a mani nude e il Tempo vede il domani come se fosse il presente. La leggenda a questo punto si perde nel mito e i racconti parlano di un'alba in cui un terribile cambiamento sconvolse le quattro terre. Ebbe inizio con la comparsa del Nulla. Quando bussò alle loro porte, le entità si riunirono per discutere e furono costrette a lottare per la loro sopravvivenza... »
Per informazioni sulla cronologia e sulla misurazione del tempo, vedi la pagina cronologia e misurazione del tempo. In particolare, per i dettagli sul calendario vedi la pagina calendario standard.
 

Descrizione

Haisen Garavk (? - 17 marzo 4:14721) è un agente della CENCO di Gea, dove ha lavorato in squadra fissa con Chan Baa e Nia Havock.

 

Aspetto, specie e luoghi di appartenenza

Haisen è un umano nato su Gea.

 

Nomi e titoli attribuiti

È soprannominato Achille dai compagni di squadra, perché la prima volta che si è incontrato con Chan e si è battuto con lui è stato atterrato subito con uno sgambetto al tallone.

 

Biografia

 

Il trasferimento di Triscan

Attenzione! Questa parte contiene informazioni che possono svelare la trama di un libro

Il 17 marzo 4:14721 (4721 d.C.) accolse il prigioniero Triscan Dusk ad Anstadad, in Spagna, per trasferirlo al Centro di Massima Protezione Carceraria. Durante il trasferimento fu ucciso dallo stesso Triscan, che si liberò grazie a un'imboscata da parte dei terroristi appartenenti alla LAD.

 

Date importanti

 

Anni e periodi principali

 
Data inizio
Data fine
GB
 
4.721 d.C.
 
 
Data di morte
Libri da leggere: La Colonia Fantasma
Categorie: Personaggi
Universi di appartenenza: Universo Specchio
Ere in cui compare: Quarta Era