Salto, il piccolo robot che può saltare tre volte la sua altezza sarà usato per i soccorsi dopo un disastro

Salto - Il robot dell'Università di Berkeley
SALTO è un robot capace di superare tre volte la sua altezza con un salto sul posto. Sarà usato per soccorrere i feriti tra le macerie dopo un disastro [@01]

Questo simpatico e strambo robottino si chiama SALTO (acronimo inglese di «SAltatorial Locomotion on Terrain Obstacles») ed è stato inventato nel 2016 dai ricercatori dell’Università della California, Berkeley, che a distanza di tre anni lo hanno migliorato un bel po’.

Il nome è azzeccato: è capace di spiccare un salto sul posto pari a tre volte la sua altezza. Tanto per dare l’idea, se noi avessi le sue capacità e saltassimo (senza rincorsa) raggiungeremmo un’altezza di circa 5 metri!

Guardando il video potreste scambiarlo per un buffo giocattolo, ma in realtà sarà molto utile nel campo dei soccorsi. Infatti è leggero e può muoversi tra le macerie di un disastro senza provocare danni, in cerca di feriti da soccorrere.

Grazie ai suoi salti continui, può muoversi in terreni difficili ricoperti di detriti dove nessun umano o robot comune potrebbe passare.

Fonti principali
Etichette
Etichette:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.