segui la pagina su Facebook!

Economia, commercio e lavoro

Questa pagina è un abbozzo o è incompleta.
Anche se pubblicato, il contenuto di questa pagina sarà sottoposto a integrazioni e modifiche future.
Il Sinkal - Copertina
« La magia e la spada sono il simbolo di un'Era che sta per tramontare. Potenti stregoni e cavalieri legati da un codice d'onore sono obbligati a scendere in campo per difendere gli interessi dei loro regni. Gli imperi degli uomini e degli elfi, infatti, si fronteggiano da anni senza un vincitore. I popoli sono costretti a isolarsi; i tradimenti, le battaglie e le conquiste sono all'ordine del giorno. Devan è un sinkal, una creatura dalle straordinarie capacità nata dagli incroci tra i popoli, e il richiamo nel sangue non gli permette di assistere in disparte alla caduta del suo mondo. Dimostrato il valore con la spada, si mette a capo del vasto esercito degli umani e rapidamente sottomette una terra dopo l'altra. Richiama ai suoi comandi i guerrieri più capaci e le specie più terribili, come i vampiri. Combatte mostri guardiani, centauri e città ribelli e viola il regno delle fate, minacciando il cuore dell'impero degli elfi. Ma trovare la pace è più difficile di quanto possa immaginare. »
« La magia e la spada sono il simbolo di un'Era che sta per tramontare. Potenti stregoni e cavalieri legati da un codice d'onore sono obbligati a scendere in campo per difendere gli interessi dei loro regni. Gli imperi degli uomini e degli elfi, infatti, si fronteggiano da anni senza un vincitore. ...vedi tutto
« La magia e la spada sono il simbolo di un'Era che sta per tramontare. Potenti stregoni e cavalieri legati da un codice d'onore sono obbligati a scendere in campo per difendere gli interessi dei loro regni. Gli imperi degli uomini e degli elfi, infatti, si fronteggiano da anni senza un vincitore. I popoli sono costretti a isolarsi; i tradimenti, le battaglie e le conquiste sono all'ordine del giorno. Devan è un sinkal, una creatura dalle straordinarie capacità nata dagli incroci tra i popoli, e il richiamo nel sangue non gli permette di assistere in disparte alla caduta del suo mondo. Dimostrato il valore con la spada, si mette a capo del vasto esercito degli umani e rapidamente sottomette una terra dopo l'altra. Richiama ai suoi comandi i guerrieri più capaci e le specie più terribili, come i vampiri. Combatte mostri guardiani, centauri e città ribelli e viola il regno delle fate, minacciando il cuore dell'impero degli elfi. Ma trovare la pace è più difficile di quanto possa immaginare. »
 

Introduzione

Questa pagina ripercorre l'evoluzione dei sistemi economici, dei metodi di compravendita e delle professioni lavorative.

 

Quarta Era - Epoca dell'Uomo

 

Periodi di riferimento e timeline

[Calendario CE] Da 4:7977 a 4:14410

[Calendario GB] Da 2.023 a.C. a 4.410 d.C.

Apri la timeline dell'epoca

 

Alimentazione e stampanti 3D

Prima che le stampanti 3D si diffondano, la sovrappopolazione e l’estinzione massiccia di specie commestibili (causata in gran parte dell’attività umana o dal cambiamento del clima) porta le Nazioni verso il consumo di piatti a base di insetti, sempre presenti in abbondanza. Questo è vero in particolare su Gea, dove gli insetti sono già presenti, ma tale diffusione non si sviluppa in alcune colonie tardive, anche se gli insetti sono in seguito introdotti.

Nella seconda parte dell'epoca, l'alimentazione si separa dalla carne naturale e diventa del tutto artificiale. La produzione di alimenti varia a seconda della prosperità della colonia e delle Nazioni interne. In gran parte delle Nazioni con sviluppo medio-alto, i prodotti alimentari sono spesso creati attraverso le stampanti 3D. Questo permette di introdurre nell'organismo sempre e comunque le sostanze più nutrienti, qualsiasi siano il sapore e la forma dell'alimento mangiato, e pertanto permette di ridurre quasi a zero le patologie negative legate alla malnutrizione quali possono essere l’obesità, il colesterolo alto e l'insorgere di allergie o intolleranze.

Nelle Nazioni meno sviluppate, cioè dove l'accesso alla tecnologia è ridotto, le stampanti 3D possono essere assenti oppure i materiali grezzi necessari per creare gli alimenti potrebbero mancare o essere in quantità scarse. In questi casi ci si affida ai metodi tradizionali di procacciamento del cibo. La creazione di alimenti tramite stampanti 3D è usata in quasi tutte le colonie, ma solo su Gea se ne fa un uso massiccio. Il motivo è sia di carattere ideologico (visto che la stampante 3D, come tutte le tecnologie non recenti, è stata creata su Gea), sia per il fatto che gran parte delle Nazioni terrestri sono ipersviluppate.

 

Alimentazione e società

Qualsiasi sia la produzione di cibo, il prodotto è controllato dalla sua fase iniziale fino alla sua vendita al pubblico, in modo da ridurre il più possibile le disfunzioni legate alla malnutrizione. Tuttavia nei Paesi molto poveri dove la tecnologia è estremamente ridotta, i controlli possono essere assenti, scarsi o approssimativi. Inoltre, nascono di frequente sul mercato nero dei commerci illegali per la costruzione di oggettistica fuorilegge: gli alimenti prodotti con queste tecnologie sono spesso poco nutrienti.

Di base gli elettrodomestici 3D hanno inclusi i programmi capaci di creare gli alimenti più comuni, dalla carne alla frutta, dalla verdura ai piatti di insetti e ai dolci più elaborati. Ma esistono veri e propri artisti, chiamati artisti alimentari 3D che per lavoro sviluppano programmi e combinazioni di ingredienti per ottenere specifiche forme alimentari. L’utente può acquistare il diritto d’uso del progetto per usarlo in casa propria.

La carne animale è un alimento in rapida estinzione. Nei Paesi sviluppati la caccia è quasi del tutto scomparsa, e in genere l’uccisione di animali è proibita per legge, ma le stampanti 3D permettono di ricreare una loro copia con i materiali grezzi. Anche in gran parte dei Paesi meno sviluppati dove non esiste una legge proibizionista, è raro che gli abitanti si dedichino alla caccia: la presenza di tecnologia capace di sostituire la carne animale o di garantire un’altra forma di alimentazione ha portato il senso comune a considerare l’uccisione animale un comportamento antisociale.

 

Ruoli e settori lavorativi

 

Quarta Era - Epoca della Tecnologia

 

Periodi di riferimento e timeline

[Calendario CE] Da 4:14411 a 4:17352

[Calendario GB] Da 4.411 d.C. a 7.352 d.C.

Apri la timeline dell'epoca

 

Condizioni lavorative in generale

La Legge per la Semplificazione introdotta negli ultimi secoli dell'epoca precedente garantisce un contributo base per tutti i cittadini, proporzionato all'importanza e alla ricchezza della città in cui si abita. In linea generale, anche nelle piccole città il cittadino può decidere di non lavorare, perché il contributo base copre tutti i fabbisogni essenziali per sopravvivere: alimentazione, sanità, elettricità e rete informatica. Inoltre tutte le esigenze base dei cittadini e dello Stato sono coperte dai robot e dalla tecnologia.

I lavori permettono maggiore ricchezza e tecnologie altrimenti inaccessibili, e per alcuni si tratta di un'attività di svago assimilabile a un hobby. Si stima che meno del 10% della popolazione di una grande metropoli abbia un lavoro; il valore sale nelle città meno avanzate. Lavorare permette in gran parte dei casi una posizione di prestigio nella società, perché la categoria di appartenenza è tipicamente identificata dalla possibilità di soddisfare agevolmente i propri bisogni (e quindi, per riflesso, alla ricchezza).

I negozi, i locali di ristorazione e i bar sono spesso privi di personale umano. Il proprietario potrebbe anche trascorrere l'intera vita senza mai mettere piede nel suo locale di proprietà.

 

Ruoli e settori lavorativi

Universi di appartenenza: Universo Specchio
Ere in cui compare: Terza Era | Quarta Era | Quinta Era | Sesta Era