segui la pagina su Facebook!

Sir Duncan

Il Sinkal - Copertina
« Un'epica fantasy, ambientata in un mondo dove la magia e la spada sono simboli di un'Era che sta per tramontare. Potenti stregoni e cavalieri legati da un codice d'onore sono obbligati a scendere in campo per difendere gli interessi dei loro regni. Gli imperi degli uomini e degli elfi, infatti, si fronteggiano da anni senza un vincitore. I popoli sono costretti a isolarsi; i tradimenti, le battaglie e le conquiste sono all'ordine del giorno. Devan è un sinkal, una creatura dalle straordinarie capacità nata dagli incroci tra i popoli, e il richiamo nel sangue non gli permette di assistere in disparte alla caduta del suo mondo. Dimostrato il valore con la spada, si mette a capo del vasto esercito degli umani e rapidamente sottomette una terra dopo l'altra. Richiama ai suoi comandi i guerrieri più capaci e le specie più terribili, come i vampiri. Combatte mostri guardiani, centauri e città ribelli e viola il regno delle fate, minacciando il cuore dell'impero degli elfi. Ma trovare la pace è più difficile di quanto possa immaginare. »
« Un'epica fantasy, ambientata in un mondo dove la magia e la spada sono simboli di un'Era che sta per tramontare. Potenti stregoni e cavalieri legati da un codice d'onore sono obbligati a scendere in campo per difendere gli interessi dei loro regni. Gli imperi degli uomini e degli elfi, infatti, s...vedi tutto
« Un'epica fantasy, ambientata in un mondo dove la magia e la spada sono simboli di un'Era che sta per tramontare. Potenti stregoni e cavalieri legati da un codice d'onore sono obbligati a scendere in campo per difendere gli interessi dei loro regni. Gli imperi degli uomini e degli elfi, infatti, si fronteggiano da anni senza un vincitore. I popoli sono costretti a isolarsi; i tradimenti, le battaglie e le conquiste sono all'ordine del giorno. Devan è un sinkal, una creatura dalle straordinarie capacità nata dagli incroci tra i popoli, e il richiamo nel sangue non gli permette di assistere in disparte alla caduta del suo mondo. Dimostrato il valore con la spada, si mette a capo del vasto esercito degli umani e rapidamente sottomette una terra dopo l'altra. Richiama ai suoi comandi i guerrieri più capaci e le specie più terribili, come i vampiri. Combatte mostri guardiani, centauri e città ribelli e viola il regno delle fate, minacciando il cuore dell'impero degli elfi. Ma trovare la pace è più difficile di quanto possa immaginare. »
Per informazioni sulla cronologia e sulla misurazione del tempo, vedi la pagina cronologia e misurazione del tempo. In particolare, per i dettagli sul calendario vedi la pagina calendario standard.
 

Descrizione

Sir Duncan (? - 16 dicembre 5:16073) è un vashaar che ha svolto il ruolo di mercenario durante la Guerra dei Popoli.

 

Aspetto, specie e luoghi di appartenenza

La specie a cui appartiene è sconosciuta, perché si mostra al pubblico sempre con l'armatura completa e la celata abbassata sulla faccia. Di solito si muove in sella al suo cavallo, quasi interamente protetto dall'armatura e dalle bardature.

Ha una grande capacità strategica e organizzativa, basata su anni di studi sul campo e di esperimenti personali. È inoltre un armigero abile nel corpo a corpo, che può contare su una forza fisica fuori dal comune.

Li capeggiava un uomo robusto, che tra tutti si differenziava per aspetto e per austerità. Era l'unico a impugnare la spada lunga e lo scudo triangolare, ed era l'unico che indossava l'armatura completa. Nessun altro avrebbe portato il lungo mantello rosso in battaglia, perché in mischia era un elemento scomodo e facile da afferrare per disarcionare un cavaliere. Scomodo per tutti, ma non per un vashaar.

Descrizione tratta da Il Sinkal
 

Biografia

Nel corso della Guerra dei Popoli, sir Duncan fu assoldato da Vahlar Paridan III per aiutarlo a contrastare l'impero di Kerastra. Per assoldarlo, i ribelli avevano dovuto indebitarsi pesantemente e aumentare le incursioni a danno dell'impero.

 

L'assedio di Sarkar

Attenzione! Questa parte contiene informazioni che possono svelare la trama di un libro

Duncan è stato l'artefice della sconfitta di Kerastra quando cercò di assaltare Sarkar per la prima volta. Grazie alla sua fama e alla strategia, il vashaar ha conquistato una vittoria completa: il suo punto di forza furono i dislivelli del posto, che gli permisero di nascondere il grosso dell'esercito e di avvantaggiarsi di una carica dall'alto in sella ai cavalli.

L'abilità di Duncan si mostrò pienamente in questa difesa. Riuscì a sostenere contemporaneamente l'assalto di due kriniel esperte, Laivanel e Shila, che furono da lui uccise.

Duncan trovò la morte nell'assalto successivo, questa volta portato avanti dai vampiri assoldati dall'impero. Li capeggiava Vladlak Darsein, uno tra i più antichi della sua specie, che ebbe ragione del vashaar in breve tempo, regalando all'impero la conquista della città.

 

Date importanti

 

Anni e periodi principali

 
Data inizio
Data fine
GB
 
38.501 d.C.
 
 
Data di morte
 

Eventi collegati

La datazione rientra nell'arco di tempo descritto in queste pagine:

Libri da leggere: Il Sinkal
Categorie: Personaggi
Universi di appartenenza: Universo Specchio
Ere in cui compare: Quinta Era