segui la pagina su Facebook!

Anno 14721, Quarta Era - marzo 15

Attenzione! Le pagine degli anni potrebbero contenere informazioni che possono svelare la trama di un libro
Questa pagina dovrebbe essere vista soltanto dopo aver letto il libro o i libri a cui è collegata.
Legge Massima - Copertina
« Nell'anno 4721 sta per essere inaugurato Nuova Alba, il primo pianeta artificiale costruito dall'uomo. I festeggiamenti per il grande evento sono pronti, ma il clima di sicurezza è minacciato dalle continue rivolte che si fanno ogni giorno più violente. Si mormora della comparsa di una terribile arma caduta in mano ai ribelli, che può modificare le emozioni a piacere e spingere i popoli a protestare contro i governi. La colonia di Europa, satellite di Giove, invia un'ambasciata per avvertire i terrestri, ma viene tradita poco dopo lo sbarco. L’unica superstite è costretta a nascondersi in un mondo sconosciuto e, cacciata a vista, si trova a lottare per sopravvivere e per finire la sua missione. Intanto, nello spazio inesplorato una flotta si sta organizzando per mettere le mani sul pianeta artificiale. Max, un mercenario marziano, viene ingaggiato per fare luce sulla morte di un amico e scopre una fitta trama di segreti e di corruzioni che si espande fino a toccare le alte sfere di Venere, e che rischia di portare le colonie sull'orlo di una guerra. Una space opera intensa che spinge l'immaginazione oltre il futuro dell'uomo, dove la tecnologia avanzata fa da sfondo a metropoli sconfinate, astronavi che si autoriparano e robot costruiti per confondersi tra la gente. »
« Nell'anno 4721 sta per essere inaugurato Nuova Alba, il primo pianeta artificiale costruito dall'uomo. I festeggiamenti per il grande evento sono pronti, ma il clima di sicurezza è minacciato dalle continue rivolte che si fanno ogni giorno più violente. Si mormora della comparsa di una terribil...vedi tutto
« Nell'anno 4721 sta per essere inaugurato Nuova Alba, il primo pianeta artificiale costruito dall'uomo. I festeggiamenti per il grande evento sono pronti, ma il clima di sicurezza è minacciato dalle continue rivolte che si fanno ogni giorno più violente. Si mormora della comparsa di una terribile arma caduta in mano ai ribelli, che può modificare le emozioni a piacere e spingere i popoli a protestare contro i governi. La colonia di Europa, satellite di Giove, invia un'ambasciata per avvertire i terrestri, ma viene tradita poco dopo lo sbarco. L’unica superstite è costretta a nascondersi in un mondo sconosciuto e, cacciata a vista, si trova a lottare per sopravvivere e per finire la sua missione. Intanto, nello spazio inesplorato una flotta si sta organizzando per mettere le mani sul pianeta artificiale. Max, un mercenario marziano, viene ingaggiato per fare luce sulla morte di un amico e scopre una fitta trama di segreti e di corruzioni che si espande fino a toccare le alte sfere di Venere, e che rischia di portare le colonie sull'orlo di una guerra. Una space opera intensa che spinge l'immaginazione oltre il futuro dell'uomo, dove la tecnologia avanzata fa da sfondo a metropoli sconfinate, astronavi che si autoriparano e robot costruiti per confondersi tra la gente. »
Per informazioni sulla cronologia e sulla misurazione del tempo, vedi la pagina cronologia e misurazione del tempo.
 

Dettagli sulla notazione

Calendario gregoriano (GB)
4.721 d.C. (15 marzo)

Calendario standard (CE)
4:14721 (15 marzo)

Calendario gregoriano (GA)
2.032,37 d.C.


Per i dettagli sul calendario vedi la pagina calendario standard.

 

Timeline

Anno 4:14721 sulla timeline

Epoca della Tecnologia sulla timeline

 

Riassunto degli eventi

  • Shaline raggiunge con Yè la sede del WON e rivela le informazioni che possiede.

 

Le informazioni di Shaline al governo

 

Triscan e i terroristi

Seguendo le indicazioni dell'Occhio Spento, Shaline Uralaga e trovano la sede attuale del WON (la cui posizione cambia di continuo) e riescono infine a parlare con Dhimat Creane, il Primo Presidente terrestre. Shaline era sbarcata su Gea all'inizio dell'anno proprio per incontrare Dhimat e rivelargli i nomi dei due soggetti ancora in vita in grado di attivare e di usare la terza versione dell'Akka, una pericolosa arma che manipola le emozioni, ma il 28 dicembre 4:14720 (4720 d.C.) la sua ambasciata proveniente da Europa è stata attaccata dai terroristi, che volevano per l'appunto impedire la fuga delle informazioni. Da allora, Shaline ha trascorso il tempo fuggendo sia dai terroristi sia dal governo, che la riteneva la traditrice dell'ambasciata in quanto unica superstite.

Shaline è sottoposta a interrogatorio e rivela le informazioni in suo possesso, cioè i nomi di Conrad Giustan-kara (che però si trova nello spazio ed è quindi inoffensivo) e di Raymound Shoudrani, che ha assunto l'identità di Triscan Dusk e sarà il probabile obiettivo dei terroristi. In cambio delle informazioni, ottiene la completa immunità per Yè (una umanide irregolare).

Il governo terrestre decide di anticipare il trasferimento di Triscan alla prigione di massima sicurezza, il CMPC, scortando il prigioniero con un numero esiguo di agenti in modo da nascondere il più possibile l'operazione. Tuttavia, alla riunione del governo è presente anche Nobia Froscanna, politica corrotta e una delle principali sostenitrici del terrorismo. Sarà lei, infatti, ad avvisare la LAD e a inviarle tutte le informazioni necessarie per intercettare il prigioniero.